Home » News, Regate, Sport » Record Dakar-Gaudalupa: si parte domenica 20 gennaio

Record Dakar-Gaudalupa: si parte domenica 20 gennaio

La barca, il piccolo catamarano da 20 piedi (6,1 metri), è pronto al circolo della Voile d’Or di Dakar, davanti all’isola di Gorée dove è situata la linea di partenza stabilita dal WSSRC (World SailSpeed Record Council). Andrea Rossi e Luca Tosi partiranno con un buon angolo (90°-120°), rimanendo molto sull’ortodromica, ma con vento compreso tra 10-15kts. L’arrivo è previsto entro il 30 gennaio 2013 e le previsioni nelle ultime 48 ore di corsa danno ancora un buon vento sulla Guadalupa, anche se al di sotto dei 15kts.

Nella testa un tempo: 11giorni, 11 ore, 25 minuti e 42 secondi. Il tempo da battere! Stabilito dai francesi BenoîtLequin e Pierre Yves Moreau con il catamarano “OCTO FINANCES” nel 2007, ha resistito nel gennaio del 2011 all’assalto tutto romano di Matteo Miceli e Tullio Picciolini su Biondina Nera. Resisterà anche al tentativo italo/svizzero di Andrea Rossi e  Luca Tosi su Jrata3? “Speriamo di no, ma comunque sarà dura – spiega Andrea Rossi – perché la performance dei francesi è stata di altissimo livello e fare meglio, anche con un meteo favorevole, non è affatto scontato”.

La partenza, dopo l’ultimo briefing con il router Alessandro Pezzoli, è stata decisa. L’Aliseo si è abbastanza stabilizzato e la possibilità, teorica, del tempo record è concreta. “Salvo stravolgimenti metereologici dell’ultimo minuto – conferma Luca Tosi – partiremo domenica mattina alle ore 9:00 senegalesi. La finestra meteo, non è proprio quella che ci aspettavamo. Il vento sarà più leggero e sarà un po’ più dura. Dovremo  correre come dei disperati.”

Leggi anche:

  1. Record Dakar-Gaudalupa: tra una settimana si parte
  2. Record Dakar-Gaudalupa: Natale a Dakar per Andrea Rossi e Luca Tosi
  3. Record Dakar-Gaudalupa: Natale in Oceano per Andrea Rossi e Luca Tosi?
  4. Andrea Rossi e Luca Tosi verso Dakar
  5. Record Dakar-Guadalupa: ancora in standby alle Canarie

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=13424

Scritto da Redazione su gen 18 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab