Home » News, Regate, Sport » Vendée Globe: Javier Sanso in salvo

Vendée Globe: Javier Sanso in salvo

Sta bene lo skipper spagnolo Javier Sanso che ieri, dopo il ribaltamento di ACCIONA 100% EcoPowered, si era rifugiato sulla zattera di salvataggio. Al momento i cui erano stati inviati i due messaggi di emergenza il navigatore in solitario si trovava a 31° 59′ 00″ N 27° 26′ 24″ W, ovvero 500 miglia a ovest di Madeira e 360 miglia a sud di Sao Miguel, Azzorre).

Alle 2340 UTC di domenica Sanso è stato recuperato da un elicottero alzatosi in volo alle 1750 alla sua ricerca. La visita medica effettuata immediatamente a bordo dell’elicottero non ha fatto riscontrare segni di ipotermia e il velista spagnolo, giunto alla base militare in Terceira, ha contattato la direzione della Vendée Globe per rassicurare tutti sul suo stato di salute.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=13721

Scritto da su Feb 4 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab