Home » News, Regate, Sport » CONCLUSI I CAMPIONATI DI VELA CLASSI J24-SB20 CITTA’ DI TARANTO

CONCLUSI I CAMPIONATI DI VELA CLASSI J24-SB20 CITTA’ DI TARANTO

130 velisti, 25 monotipi in acqua, 20 persone tra giuria, posaboe ed organizzatori, 16 prove in 8 giornate dii regate, ecco i numeri che hanno caratterizzato il campionato invernale più numeroso della Puglia e a contribuire alla sua buona riuscita c’è il Mar Grande di Taranto che si rivela un ottimo campo di gioco in tutte le condizioni meteo.

In particolare quest’ultima domenica ha regalato un vento dai 15 nodi da SE con raffiche e cambiamenti di direzione iniziali che hanno fanno sudare il comitato di regata per la disposizione del campo ma subito risolta dando inizio alle procedure di partenza dell’ottava giornata di regata.

I complimenti per la riuscita dei campionati vanno agli Ufficiali di Regata che si sono alternati per questo lungo periodo e ai circoli organizzatori della Marina Militare Sezione Velica ed Ondabuena insieme ai principali sostenitori dell’evento: Molo Sant’Eligio, ACI Taranto, Amiu, Cantiere Navale Greco, Taras Sub Diving Center, Ferramenta Ruggiero, Ciracì Nautica e Masseria Quis ut deus.

I vincitori del campionato invernale per la classe j24 su 16 prove:
1- JEBEDEE di Nino Soriano del C.N. Il Maestrale-Bari
2- MARBEA di Marcello Bellacicca, C.V.Giovinazzo-Bari
3- DOCTOR J di Sandro Negro del C.N. L’approdo-Porto cesario

Stessa classifica anche per il Campionato Zonale 2013 della classe J24 disputato in 4 giornate su 9 prove. Per la classe sb20, nuova per la Puglia ma ugualmente avvincente e che si sta diffondendo tra gli armatori, i vincitori del campionato invernale sono:

1- SBERLA di bellucco,Lorè e Fullone di Ondabuena-taranto
2- FISHBONE di Pignatelli,Capozza di Ondabuena
3- CAPITANO MIO CAPITANO di Salvatore Pisanelli

A partire da Febbraio si sono disputate 9 prove valide per il campionato regionale con due new entry da fuori zona che hanno alzato il livello delle regate nella nostra città; ecco i vincitori:

1- CAPITANO MIO CAPITANO di Salvatore Pisanelli con Andre Airò al timone (neo campione italiano della classe)
2- GERMANA TOGNELLA da Milano
3- UJY di Alfredo Di Giuseppe e Alessio Marinelli al timone

Grandi soddisfazioni anche per gli allievi della scuola ondabuena che hanno regatato fino all’ultima prova per una loro classifica interna e che li ha portati a conquistare anche la metà della classifica generale. Le ottime manovre e gli incroci avvincenti sempre nel gruppo di testa hanno confermato il miglioramento degli equipaggi grazie al confronto di alto livello che hanno avuto regatanto insieme ai più esperti.

Complimenti a tutti: Gianni,Marghe,Paolo,Sante e Daniele di SCARAMOUCH per il loro impegno in quest’attività, Pier, Raffo, Antonio, Leo e Serena di PULSARINO per la loro concentrazione in regata anche con ottimi risultati, Gianni,Cinzia,Pippo,Ale e Max di JATAMMEI per la dedizione alla preparazione della barca, ed infine ma non ultimi per impegno Simone,Maria, Emanuele, Roberta e Delio per la grande voglia di imparare e fare sempre meglio.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=14475

Scritto da su Mar 22 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab