Home » News, Regate, Sport » CAMPIONATO ZONALE LASER DI CERVIA: I VINCITORI

CAMPIONATO ZONALE LASER DI CERVIA: I VINCITORI

Si è conclusa con un’ottima prova dei velisti della CN Amici della Vela di Cervia, la selezione zonale Laser chiusa sabato scorso al circolo cervese, organizzatore dell’evento. Una una sola la prova disputata nella giornata conclusiva, peraltro già rinviata a sabato a causa delle cattive condizioni del mare della domenica precedente.

Tra i Laser 4.7 si è imposto Marco Telesca (CN Amici della Vela di Cervia) che ha preceduto i compagni di squadra Massimo Massini e Simone Pirini. Linnea Valeri, anche lei portacolori del circolo di Cervia, ha vinto nella classe Laser Radial, precedendo l’altro cervese Luca Rosetti e Riccardo Bendandi (Circolo Velico Ravennate). Nella classe Laser Standard, infine, vittoria di Lorenzo Parma (Circolo Velico San Marino), davanti al cervese Mirco Minotti e a Giovanni Guarini Matteucci (Circolo Nautico Savio).

Grande soddisfazione per i dirigenti del CN Amici della Vela, dal neopresidente Maurizio Pavirani al capo allenatore Andrea Patacca, che sta preparando la squadra per affrontare al meglio la stagione appena iniziata.

Leggi anche:

  1. CAMPIONATO INVERNALE 2012 D’ABRUZZO: I VINCITORI DELLA SECONDA E TERZA TAPPA
  2. CAMPIONATO EUROPEO LASER STANDARD E RADIAL U21: VINCE MARRAI, BRONZO PER ANTOGNOLI
  3. CAMPIONATO EUROPEO LASER STANDARD E RADIAL U21: DAY 3
  4. CAMPIONATO EUROPEO LASER STANDARD E RADIAL U21: DAY 2. MARRAI AL COMANDO
  5. TERZA PROVA CAMPIONATO LASER VIII ZONA FIV

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=14860

Scritto da Redazione su apr 17 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab