Home » News, Regate, Sport » Il finale della Finn Gold Cup

Il finale della Finn Gold Cup

Si è conclusa ieri a Tallin, con lo svolgimento della medal race, la Finn Gold Cup, il Campionato del Mondo della classe Finn. Il golfo di Tallin (Estonia) è stato per tutta la settimana il centro di un’alta pressione che, oltre a garantire ai concorrenti un clima assolutamente estivo e mediterraneo, non ha però permesso lo svilupparsi delle tipiche brezze locali e le condizioni meteo sono state prevalentemente di vento leggero o completamente assente (per ben due giorni non è stato possibile regatare). Per questo motivo il comitato organizzare è riuscito a portare a termine solo 7 delle 10 prove in programma.

La vittori finale è andata al giovane brasiliano Jorge Zarif, l’unico ad aver vinto nello stesso anno Mondiale Juniores e Assoluto. Secondo l’inglese Wright e terzo l’olandese Postma, vincitore della Medal Race.
Tra gli azzurri, ottimo sesto posto finale di Michele Paoletti (YC Torri), mentre Giorgio Poggi (Fiamme Gialle) è 12mo, Filippo Baldassari (Fiamme Gialle) 18mo, Enrico Voltolini (Fiamme Gialle) 33mo, Riccardo Bevilacqua (SV Oscar Cosulich) 43mo e Umberto De Luca (YC Torri) 47mo.

Leggi anche:

  1. Finn Gold Cup, oggi la Medal Race. E Zarif (BRA) è già campione
  2. Seconda giornata alla Finn Gold Cup: Paoletti e Poggi in evidenza
  3. A Tallin per la Finn Gold Cup 2013
  4. Goteborg ospiterà il gran finale della Volvo Ocean Race nel 2015
  5. L’azione non si ferma a Galway, verso il gran finale della Volvo Ocean Race 2011/12

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=17291

Scritto da Redazione su set 1 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab