Home » News, Regate, Sport » Festivela: gli Optimist a Marina di Ravenna

Festivela: gli Optimist a Marina di Ravenna

Domenica a Marina di Ravenna si è conclusa la sedicesima edizione del Festivela che, da due anni a questa parte, gli organizzatori hanno declinato nella formula Optimist per coinvolgere i giovanissimi della vela. Luca Valentino del Circolo Vela Cesenatico si è aggiudicato la vittoria tra gli Juniores a parità di punteggio con il collega Alessandro Caldari, secondo classificato. Ai piedi del podio Michael Amadori del Circolo Velico Ravennate.

E sempre per Cesenatico è un altro Caldari, Federico, a salire sul gradino più alto del podio nella categoria Cadetti anno 2002; secondo e terzo posto nell’ordine per Edoardo Bocale e Ginevra Testa (1^ femmina) entrambi del CV Ravennate. Per i nati 2003: 1° Federico Grilli (CN Cesenatico), 2° Andrea Emiliani (CV Ravennate); 3° Lasse Joi Werpers del Circolo Nautico Cervia. Infine i 2004, che sebbene impegnati a sgottare, proprio non ne volevano sapere di mollare il campo di regata. Ha vinto Maxime Winand del Centro Velico Punta Marina con un punto di vantaggio sul secondo, Lorenzo Zaccarini (CV Ravennate).

Ai piedi del podio, Tommaso Fabbri (CN Cervia). Il Trofeo Challenge, la preziosa coppa prodotta dagli orafi fiorentini su commissione di Raul Gardini per la prima edizione del Festivela (era il 1996) è stato assegnato alla squadra Cadetti del Circolo Velico Ravennate che con un 2°, un 3° e un 5° ha conseguito i migliori piazzamenti nella categoria. Con l’epilogo del grande evento nato per l’altura su impulso di Raul Gardini e che Europa Yacht Club e Circolo Velico Ravennate hanno scelto di rilanciare a partire dalle giovani promesse della vela azzurra, cala dunque il sipario sulla stagione Optimist dell’XI^ Zona, peraltro carica di soddisfazioni per i portacolori dei club della riviera emiliano romagnola e gli allenatori che in questa operano sul fronte Optimist: Matteo Ivaldi e Camilla Bert per il CV Punta Marina, Gianni Rubinetti per il CN e CV Cesenatico, Nicola Bissi per il CN Cervia, Matteo Rusticali per il CN Savio e Gianni Maioli per il CV Ravennate.

Infine un Festivela, quello 2013, molto partecipato nell’anno che celebra il ventennale dalla scomparsa di Raul Gardini e che promette per la ventura edizione importanti novità, anche grazie al sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio Ravenna e Lamas, divisione Nautica del gruppo assicurativo ITAS, partner del sodalizio di via molo Dalmazia 89 che si accinge ad ospitare (dal 3 al 6 ottobre) il Campionato Italiano Assoluto Match Race cui parteciperanno anche gli olimpici Giulia Conti, Francesco e Michele Ivaldi.

Leggi anche:

  1. A Termoli i Campionati Italiani Optimist a squadre
  2. Ravenna si prepara per il Campionato Italiano d’Altura
  3. 31° Meeting del Garda Optimist: inaugurazione
  4. RADUNO OPTIMIST VII ZONA FIV SICILIA
  5. Yacht Club Sanremo: secondo appuntamento per il Clinic Optimist

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=17754

Scritto da Redazione su set 30 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°1

In questo nuovo numero de Il Nautilus vi proponiamo uno speciale sul porto di Trieste con gli ultimi dati e provvedimenti che riguardano le recenti attività dell’Autorità di sistema. Si parla anche dei porti di Civitavecchia, Ancona, Venezia, Napoli, La Spezia, Genova, Cagliari e Porto Torres. Ma si parla anche dei risultati della manifestazione NauticSud che si è svolta a Napoli e di come vengono smaltiti i rifiuti prodotti dalle navi secondo le ultime direttive internazionali.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab