Home » News, Regate, Sport » Malta Knights Trophy in archivio

Malta Knights Trophy in archivio

A pochi giorni dalla conclusione, per il Malta Knights Trophy (MKT) e il Mediterranean Village è tempo di bilanci e per quanto riguarda questa “edizione zero” il bilancio è sicuramente positivo anche se sono molte le indicazioni per fare di quello 2014 un evento ancora di maggior successo. La grande e tanto attesa novità velica organizzata dalla Edysails  Ltd con la collaborazione dei Circoli Nautici maltesi (Royal Malta Yacht Club, Malta Young Sailors Club, Vikings Sailing Club e Birzebbugia Sailing Club), e la supervisione della Malta Sailing Federation e del Consiglio Maltese dello Sport, ha mantenuto le aspettative confermando l’intenzione di rendere Malta punto di riferimento nautico del Mediterraneo.

Grazie al MKT e al Mediterranean Village, per oltre dieci giorni, lo spettacolo non è stato assicurato solo nelle splendide acque maltesi dove si sono svolte regolarmente tutte le regate su più campi di gara, tutti coordinati dai Circoli maltesi riuniti in un unico Comitato) ma anche a terra, sulla prestigiosa banchina di Ta’ Xbiex (di fronte al Royal Malta Yacht Club) dove sono stati allestiti spazi espositivi e organizzati numerosi eventi collaterali di carattere sociale e culturale, momenti riservati ai più piccoli, spettacoli, concerti e molto altro ancora.

Le barche d’Altura IRC e ORC e da crociera sono state ospitate presso il RMYC, gli Optimist (timonieri da 7 a 14 anni, juniores, cadetti, open) eranno, invece, al Malta Young Sailors Club, la Classe Laser (standard, radial, 4.7) presso il Birzebbugia  Freeport Sailing Club e le derive Classe miste Portsmouth Yardstick Number pys (handicap su tempo compensato) al Vikings Sailing Club.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=17873

Scritto da su Ott 8 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab