Home » News, Regate, Sport » Per la Flotta J24 della Romagna è iniziato il Campionato Invernale Memorial Pirini

Per la Flotta J24 della Romagna è iniziato il Campionato Invernale Memorial Pirini

Anche dopo la seconda giornata del Campionato Invernale Monotipi -Memorial Stefano Pirini è sempre Ita 305 Kils, armato e timonato dal bolognese Massimo Frigerio (CNCervia Amici della Vela) a condurre la classifica provvisoria J24 grazie a quattro vittorie e due secondi posti (6 punti). Impegnati a bordo di Kils anche Viscardo Brusori (prua), GianAlberto “Ciccio“ Palmieri (drizze), Alberto Errani (tattica) e Franco Lombardi (tayler).

Seconda posizione per Ita 432 Caster timonata dall’armatore bolognese Alfredo Liverani (Cus Bo, 15 punti, 5,3,3,4,3,2 i parziali), e terza per Ita 424 Kismet timonata dall’armatore cervese Antonio Antonelli (16 punti, 3,1,2,1 i parziali).

Il tradizionale Invernale, ben organizzato dal Circolo Nautico Cervia Amici della Vela, vede impegnati una decina di equipaggi della Flotta J24 della Romagna. Sei le regate, dinamiche e combattute, disputate sino ad ora, come da programma nelle acque antistanti il porto di Cervia-Milano Marittima, con vento sostenuto da Sud / Sud-Ovest.

“Il livello tecnico della flotta è ulteriormente cresciuto rispetto agli scorsi anni” ha commentato Massimo Frigerio “E’ previsto per la seconda manche un’ulteriore affluenza di imbarcazioni da tutto il litorale adriatico che contribuiranno ad innalzare ulteriormente il già buon livello agonistico del campionato”.

La manifestazione, articolata come sempre su sette prove, suddivise in due manches con pausa natalizia intermedia, proseguirà con le regate sulle boe domenica 24 novembre, domenica 8 dicembre (giornata nella quale si svolgerà la premiazione della prima manche), domenica 2 e 16 febbraio, domenica 2 marzo (prevista la premiazione conclusiva se non sarà necessario disputare la giornata di recupero). Domenica 9 marzo, invece, sarà dedicata all’eventuale recupero con relativa premiazione finale (la giornata di recupero sarà utilizzata se alla data del 2 marzo, per una o più giornate, non fossero state svolte prove valide o uscite in mare).

Non potranno essere corse più di tre prove al giorno e non saranno dati segnali d’avviso dopo le ore 15 di ogni giorno di regata. Il Campionato sarà valido con qualsiasi numero di prove disputate. Saranno premiate le prime tre imbarcazioni per ogni manche e il primo assoluto della manifestazione.

Gli equipaggi J24 della Flotta della Romagna proseguiranno la loro preparazione per tutta la prossima stagione 2014 durante i numerosi eventi nazionali in calendario in vista della loro partecipazione alla Coppa Italia che sarà ospitata il prossimo 3-4-5 ottobre presso il Circolo Nautico Cervia Amici della Vela.

Leggi anche:

  1. Domani la seconda tappa del Campionato invernale “Memorial Stefano Pirini”
  2. CAMPIONATO ZONALE LASER DI CERVIA: I VINCITORI
  3. IL CAMPIONATO INVERNALE CITTA’ DI TARANTO FERMATO DALL’ASSENZA DI VENTO
  4. Quarto appuntamento campionato invernale “Mar Ionio”: il Circolo della vela Ostuni c’è!
  5. CAMPIONATO INVERNALE 2012 D’ABRUZZO: I VINCITORI DELLA SECONDA E TERZA TAPPA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=18500

Scritto da Redazione su nov 15 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab