Home » News, Regate, Sport » La premiazione della Coppa Arturo Pacifico

La premiazione della Coppa Arturo Pacifico

Si svolgerà sabato 21 dicembre, nell’elegante salone del Circolo del Remo e della Vela Italia, la premiazione della Coppa Arturo Pacifico, con cui lo scorso 3 novembre ha avuto inizio il 43mo Campionato Invernale della Vela d’Altura del Golfo di Napoli.

È contento il Presidente Roberto Mottola di Amato, per il numero di imbarcazioni e la qualità degli equipaggi che hanno preso parte a questa regata che si tiene ormai da circa 20 anni, e quest’anno ha visto anche il debutto dell’elegante yacht Sud, il Mylius 18E35 dell’armatore Alfonso De Marco, varato la scorsa primavera, ma soprattutto del fatto che il Trofeo resti a casa, grazie all’equipaggio dell’X-41 Le Coq Hardi.

La Coppa, infatti, assegnata all’imbarcazione che ottiene il miglior punteggio dalla somma dei risultati conseguiti nelle due giornate di prove in cui si svolge, è stata vinta anche in questa edizione dall’equipaggio di Maurizio e Giampaolo Pavesi, già defender del titolo conseguito lo scorso anno. Il team, vice-campione mondiale di classe, timonato da Aurelio Dalla Vecchia e che veste i colori rosso blu, si è distinto nelle tre prove disputate, conseguendo due primi ed un secondo, lasciando dietro il suo rivale diretto, Raffica di Pasquale Orofino, e Hering Orasì di Antonio Pica.

Sarà premiato in presenza della famiglia Pacifico anche Angry Red Unitergy di Domenico Cicala, primo in classe 3, che con La Coppa Arturo Pacifico conquista il suo primo risultato importante dal varo avvenuto lo scorso anno. Il suo gemello Hypnotic di Armano Marini e L’Ottavo Peccato di Angelo Pezzullo, ritireranno rispettivamente il premio per il secondo e terzo classificato.

Tra gli iscritti in classe 4-5, in evidenza Patricia di Domenico Buonomo, che ha preceduto Cassiopea di Saul Mansueto e la Grande Fuga di Antonio Moccia.Sarà consegnato a George il premio per il miglior punteggio conseguito nella categoria Minialtura, che vanta un timoniere-armatore con un palmares di tutto rispetto: Paolo Cian. Nella stessa categoria si sono distinti I.L.Y.F.E. di Angelo Lizzi ed Elettra dello Sport Velico Marina Militare.

Foto: Barone Lumaga

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19050

Scritto da su Dic 20 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab