Home » News, Regate, Sport » Un duo britannico vince la Talisker Whisky Atlantic Challenge

Un duo britannico vince la Talisker Whisky Atlantic Challenge

Gli inglesi Mike Burton e Tom Salt (Locura Rows the Atlantic) hanno battuto 15 squadre vincendo la Talisker Whisky Atlantic Challenge, la più dura gara di canottaggio del mondo. Hanno completato l’estenuante gara di 3000 miglia coprendo la distanza che separa La Gomera, nelle Isole Canarie, ad Antigua in 41 giorni, 2 ore e 38 minuti.

Remando a turni di due ore, il 53enne Mike e il 30enne Tom, che assieme formano la squadra Locura Rows the Atlantic, hanno gareggiato per raccogliere fondi a favore dell’associazione Generous Hearts Foundation. Tom commenta così la vittoria: “Mike ed io siamo assolutamente entusiasti di aver vinto la Talisker Whisky Atlantic Challenge. Questo tipo di sfide estreme non sono per noi una novità, ma questa è sicuramente la cosa più difficile che abbiamo mai fatto e ci ha spinto a confrontarci con nuovi limiti, sia fisicamente che mentalmente! Festeggeremo questa sera con i nostri amici e le nostre famiglie – e con un hamburger, che abbiamo sognato fin dal primo giorno!”.

Sophie Brookes, Talisker Brand Manager, commenta: “L’edizione 2013/14 della Talisker Whisky Atlantic Challenge ha decisamente mantenuto fede alla fama di essere la dura gara di canottaggio al mondo: quest’anno il tempo è stato particolarmente duro per le nostre squadre, con una tempesta impetuosa che ha colpito i partecipanti a pochi giorni dall’inizio della gara. Talisker nasce sulla selvaggia isola di Skye, in Scozia, dove talvolta il mare si manifesta in maniera ostile, impetuoso come quello che gli atleti in gara si sono trovati ad affrontare. Mike e Tom hanno mostrato una grande determinazione fin dal primo giorno e colgo l’occasione per congratularmi con loro per la vittoria fenomenale a nome di tutti noi di Talisker.”

La squadra ha lottato contro onde alte fino a 12 metri, affrontando tempeste tropicali, assenza di sonno, piaghe, un ribaltamento e persino un incontro con un pesce spada di sei metri che ha lasciato un piccolo buco nella barca.

Mike, originario dello Yorkshire, ha incontrato Tom, originario di Chichester e che ora vive a Londra, nel 2010, quando hanno gareggiato assieme nella Clipper Round the World Race Yacht dove si sono qualificati al quarto posto. Tom ha alle spalle sette maratone e Mike pratica abitualmente paracadutismo.

La Talisker Whisky Atlantic Challenge ha visto 16 squadre provenienti da tutto il mondo iniziare la gara lo scorso 4 Dicembre 2013 da La Gomera, nelle Canarie. Con due squadre recuperate dopo un ribaltamento e una tratta in salvo da un cargo, solo 13 squadre rimangono ad ora a sfidarsi nell’ambito della più dura gara di canottaggio del mondo.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19448

Scritto da su Gen 20 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab