Home » News, Regate, Sport » US 52 SUPER SERIES: AZZURRA INIZIA DAL TERZO POSTO

US 52 SUPER SERIES: AZZURRA INIZIA DAL TERZO POSTO

La stagione dei TP52 è iniziata a Key West con l’attesa del vento. Quando una leggera brezza ha iniziato a formarsi poco prima delle ore 13, Peter Craig,  il Principal Race Officer ha subito iniziato le procedure di partenza: prima i Minimaxi, poi i TP52 e infine i nuovi racer di 40 piedi circa che regatano con il nuovo High Performance Rating.

La prima prova è partita con 4 nodi da sudovest con occasionali raffichette a 6 nodi, mentre nella seconda l’aria, sempre molto oscillante e instabile, con frequenti buchi di vento, era tra i 5 e i 7 nodi. Azzurra ha concluso con due terzi posti che non soddisfano l’ambizione agonistica dell’equipaggio, ma non inficiano il prosieguo dell’evento.

Al termine del primo lato di poppa Azzurra si era portata momentaneamente al comando ma è successivamente incappata in un buco di vento che ha permesso a Ran e Quantum di passarla. Nell’ultima poppa gli americani hanno poi beffato lo yacht svedese conquistando il primo posto. Nella seconda prova le oscillazioni sono state ancora più evidenti ed Azzurra ha saputo recuperare bene dalle retrovie nelle quali si è trovata nel corso della prima bolina. Quantum e Ran hanno invece mantenuto le rispettive posizioni nel corso di tutta la regata, con Ran che sul traguardo quasi riusciva a “rendere il favore” alla barca americana. Gli esordienti Hooligan e Sled hanno fatto vedere buoni spunti, non riuscendo tuttavia a concretizzare sulla distanza.

“Il campo di regata era certamente di difficile interpretazione – ha spiegato Vasco Vascotto, tattico – ma abbiamo fatto qualche errore di troppo in pozzetto. L’equipaggio ha invece manovrato al meglio e la barca è perfettamente a punto. Stasera analizzeremo la regata per evitare di ripetere i nostri sbagli, non siamo certamente soddisfatti ma comunque manteniamo un distacco limitato dai nostri avversari”.

Domani è previsto al mattino vento leggero, 8 -12 nodi da sudovest in rotazione a nordovest e intensificazione fino 15-18. E’ probabile che si cerchino di fare 3 prove. Partenza prevista alle ore 11,30 locali, le 17, 30 in Italia. La regata è visibile online in Virtual Eye con commento in inglese su www.azzurra.it  Aggiornamenti in diretta dal campo di regata verranno effettuati sul Facebook/Twitter di Azzurra.

US 52 SUPER SERIES at Quantum Key West
Standings after two races:
1 Quantum Racing (USA), Doug DeVos (USA) 1,1 2pts
2 Rán Racing (SWE), Niklas Zennström (SWE) 2,2, 4pts
3 Azzurra (ITA), Guillermo Parada (ARG) 3,3 6pts
4 Interlodge (USA), Austin Fragomen (USA) 5,4 9pts
5 Sled (USA), Takashi Okura (USA) 4.5 9pts
6 Hooligan (USA), Gunther Buerman  (USA) 6,6 12pts

Foto: Martinez

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19462

Scritto da su Gen 21 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab