Home » News, Regate, Sport » ISAF Sailing World Cup Miami: oggi le medal race (con 12 equipaggi azzurri)

ISAF Sailing World Cup Miami: oggi le medal race (con 12 equipaggi azzurri)

Penultima giornata di regate a Miami nella tappa americana dell’ISAF Sailing World Cup, ancora una volta caratterizzata dalle difficili condizioni meteo (venti molto leggeri) che hanno consentito solo alle classi 49er e 49er FX di disputare le regate previste dal programma.

Nel frattempo sono state assegnate le medaglie nelle tre classi paralimpiche (l’inglese Megan Pascoe nel 2.4m, i connazionali Alexandra Rickham e Niki Birrell nello Skud 18 e i francesi Bruno Jourdren, Eric Flageul e Nicolas Vimont Vicary nel Sonar), titoli che nelle altre dieci classi olimpiche verranno decisi oggi dopo la disputa delle medal race, una regata con punteggio doppio per i primi dieci della classifica (tranne che per 49er e 49er FX che disputeranno tre corte regate).

Questi gli italiani che parteciperanno alle medal: Bissaro-Sicouri, Salvà-Bianchi e Zandonà-Zappacosta (Nacra 17), Conti-Clapcich (49er FX), Flavia Tartaglini, Laura Linares e Veronica Fanciulli (RS:X femminile), Mattia Camboni e Marcantonio Baglione (RS:X maschile), Michele Paoletti ed Enrico Voltolini (Finn), Giovanni Coccoluto (Laser).

Nacra 17 (31 barche, 9 prove disputate)
1.Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri (5-2-10-5-22-1-10-2-1); 2.Zajac-Frank AUT (25-3-2-2-2-5-1-15-6); 7.Federica Salvà-Francesco Bianchi (16-5-1-13-19-2-11-12-7); 10.Gabrio Zandonà-Giulia Zappacosta (23-10-16-16-21-17-19-3-3).

49er FX (34 barche, 10 prove disputate)
1.Steyaert-Bossard FRA (6-35-10-3-1-6-1-27-2-2); 2.Conti-Francesca Clapcich (3-2-2-1-8-7-15-25-25-11).

RS:X donne (21 tavole, 7 prove disputate)
1.Briony Shaw GBR (2-1-4-1-1-3-2); 2.Flavia Tartaglini (1-6-1-2-6-2-6); 3.Laura Linares (8-3-3-3-3-4-3); 9.Veronica Fanciulli (6-9-9-8-4-9-9).

RS:X uomini (28 tavole, 7 prove disputate)
1.Byron Kokalanis GRE (1-1-3-1-7-2-2); 7.Mattia Camboni (8-6-2-2-13-10-16); 10.Marcantonio Baglione (12-11-11-13-6-8-14); 11.Daniele Benedetti (OCS-7-14-OCS-5-7-7).

49er (33 barche, 9 prove disputate)
1.Morrison-Grube GBR (6-4-8-4-12-12-1-16-4); 26.Ruggero Tita-Giacomo Cavalli (25-14-5-25-21-24-27-UFD-24).

Finn (37 barche, 6 prove disputate)
1.Oliver Tweddel AUS (2-1-9-1-2-2); 7.Michele Paoletti (9-DSQ-4-4-9-3); 10.Enrico Voltolini (6-8-BFD-13-10-14); 28.Lanfranco Cirillo (23-24-24-29-23-24).

Laser Standard (97 barche, 5 prove disputate)
1.Tonci Stipanovic CRO (2-5-1-1-2); 6.Giovanni Coccoluto (5-10-3-UFD-2); 15.Francesco Marrai (5-16-8-25-7); 34.Alessio Spadoni (9-36-22-20-14); 56.Enrico Strazzera (UFD-16-15-16-BFD).

Laser Radial (50 barche, 6 prove disputate)
1.Paige Railey USA (2-1-2-12-2-4); 19.Silvia Zennaro (22-25-14-37-5-22); 24.Laura Cosentino (26-20-8-31-11-31).

470 uomini (29 barche, 6 prove disputate)
1.Mcnay-Hughes USA (2-2-4-5-1-1); 14.Simon Sivitz Kosuta-Jas Farneti (23-24-26-10-2-8); 20.Matteo Pilati-Francesco Rubagotti (14-14-21-16-17-25).

470 donne (10 barche, 6 prove disputate)
1.Weguelin-McIntyre GBR (1-DSQ-1-1-1-2).

Leggi anche:

  1. ISAF Sailing World Cup Miami: gli azzurri in evidenza
  2. Gli azzurri a Miami per l’ISAF Sailing World Cup
  3. Trofeo Princesa Sofia Mapfre: tutto pronto. 54 gli equipaggi azzurri iscritti
  4. ISAF WORLD CUP MIAMI: CONTI-CLAPCICH CHIUDONO QUINTE E GALLO OTTAVO
  5. ISAF Youth Sailing World Championships: day 2 con azzurri in crescita

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19668

Scritto da Redazione su feb 1 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab