Home » News, Regate, Sport » Farr 40 Midwinter Championship: nella penultima giornata Enfant Terrible-Adria Ferries allunga il passo

Farr 40 Midwinter Championship: nella penultima giornata Enfant Terrible-Adria Ferries allunga il passo

A due prove dalla conclusione del Farr 40 Midwinter Championship di Cabrillo Beach, evento valido come prima tappa del Farr 40 US Circuit Championship, Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-2-2) vanta un margine di tredici punti sul più immediato degli inseguitori, Plenty (Roepers-Hutchinson, 5-6-4), e di sedici sulla terza forza della classifica provvisoria, i vice campioni iridati di Nightshift (McNeil-Horton, 7-3-8).

L’equipaggio di Alberto Rossi, che al termine della prima giornata si trovava in quarta posizione a causa del decimo rimediato nella prova di apertura, ha distanziato gli avversari grazie a un ruolino di marcia insolito per l’universo Farr 40, dove le gerarchie sono spesso definite da margini minimi, raramente superiori ai tre-quattro punti. Merito di una regolarità che, almeno sino a oggi, non ha dato modo agli avversari di avvicinare il team dell’armatore anconetano, tornato alla barra del suo Farr 40 più determinato che mai. Una regolarità sottolineata dai cinque successi di giornata e dagli ottimi parziali rimediati nel corso della nottata italiana, chiusa con un primo e due secondi valsi l’ennesimo titolo di Boat of the Day.

Seppur confidente nell’importante margine di vantaggio, l’equipaggio di Enfant Terrible-Adria Ferries sa di dover mantenere alta la concentrazione sino all’ultimo: il fatto che nei Farr 40 non siano ammessi scarti impone, infatti, la necessità di una serie solida, priva di errori e sbavature.

Le ultime regate valide per il Farr 40 Midwinter Championship, evento organizzato dal Cabrillo Beach Yacht Club, si disputeranno questa notte, al fronte di condizioni meteo che si annunciano in linea con quelle dei giorni passati.

In occasione della prima frazione del Farr 40 US Circuit Championship a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jacopo Bagnaschi (grinder), Daniele Fiaschi (pitman), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (comandante-prodiere). L’attività del team è coordinata dal coach Marco Capitani, incaricato del progetto vele per conto di North Sails.

In virtù dei risultati conseguiti nel corso del 2013, Alberto Rossi è candidato al Premio Italia per La Vela nella sezione Miglior Regatante Uomo. Quanti desiderano far pervenire la propria preferenza possono farlo tutti i giorni – con il limite di un solo voto nelle 24 ore – tra il 12 marzo e il 2 maggio tramite il sito di Tuttovela (http://www.tuttovela.it) accedendo dalla homepage alla sezione dedicata al Premio Italia per la Vela.

Farr 40 US Midwinter Championship
1. Enfant Terrible-Adria Ferries, 10-1-1-1-1-3-1-2-2, pt. 22
2. Plenty, 3-3-4-4-2-4-5-6-4, pt. 35
3. Nightshift, 2-4-2-2-4-5-7-3-8, pt. 38
4. Struntje Light, 4-2-5-5-6-11-9-1-1, pt. 44
5. Flash Gordon 6, 1-9-7-3-9-2-2-7-13, pt. 53

Leggi anche:

  1. Farr 40 Midwinter Championship: Enfant Terrible-Adria Ferries primo dopo due giornate
  2. Farr 40 Midwinter Championship: per Enfant Terrible-Adria Ferries subito due primi
  3. Farr 40 Midwinter Championship: Enfant Terrible-Adria Ferries riparte da San Pedro
  4. Rolex Farr 40 World Championship 2013: Enfant Terrible-Adria Ferries ritrova passo e classifica
  5. Farr 40 USA Circuit Championship, Event #4: Enfant Terrible-Adria Ferries secondo nonostante una giornata difficile

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=20630

Scritto da Redazione su mar 29 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab