Home » News, Regate, Sport » Il fascino ottocentesco del Clipper Stad Amsterdam per una settimana a Genova

Il fascino ottocentesco del Clipper Stad Amsterdam per una settimana a Genova

Imparare un lavoro a bordo di un veliero di 76 metri a tre alberi che fa il giro del mondo, e per una settimana, dal 29 maggio al 5 giugno, costeggerà il Golfo del Tigullio partendo da Genova. Fare esperienza dell’andar per mare e specializzarsi nel diventare parte integrante dell’equipaggio di una nave da crociera molto particolare, che coniuga il romanticismo del passato con la tecnologia e il comfort di oggi.

Conoscere le apparecchiature di bordo, o come annodare le cime, calcolare la direzione del vento, spiegare le vele maestose, ma anche cucinare, accogliere gli ospiti, apprendere tutte le tecniche necessarie a governare una grande imbarcazione che, pur conservando il fascino dei romanzi d’avventura, è all’avanguardia.

Tutto direttamente sul campo, a bordo del Clipper Stad Amsterdam, fedele copia di un tipico dutch clipper del XIX secolo realizzato nel 1997 su commissione del Consiglio comunale di Amsterdam e del Gruppo Randstad, secondo player al mondo nel mercato delle risorse umane. Uno dei vascelli più veloci al mondo, in grado di attraversare l’oceano e competere in regate internazionali grazie ad uno scafo dalle forme altamente performanti, compito che assolve per conto della municipalità di Amsterdam.

Oltre ad essere una scuola permanente di formazione nautica e a rappresentare la capitale dell’Olanda nelle competizioni, il Clipper viene utilizzato dalle sedi di Randstad per crociere business e momenti di aggiornamento tecnico. E in questa veste, da giovedì 29 maggio a giovedì 5 giugno,  solcherà il Mar Ligure, con partenza dal Ponte Andrea Doria Levantedi Genova, per escursioni giornaliere con cene a bordo dedicate ad amministratori delegati, imprenditori, responsabili della formazione, HR director e decision maker.

Durante le crociere, che comprenderanno anche momenti di relax tra Genova e la punta di Portofino, gli ospiti si rilasseranno e godranno la traversata, ma potranno anche mettersi alla prova nelle varie attività di navigazione, fare networking e partecipare a workshop serali.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=21398

Scritto da su Mag 8 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab