Home » Altro, News, Sport » CON LE GARE DEI CAMPIONATI REGIONALI LA CANOA VELOCITA’ TORNA DI CASA AD AURONZO DI CADORE

CON LE GARE DEI CAMPIONATI REGIONALI LA CANOA VELOCITA’ TORNA DI CASA AD AURONZO DI CADORE

La passione e l’agonismo di centinaia di giovani atleti si apprestano ad accendere anche l’estate 2014 ad Auronzo di Cadore (Belluno). Il primo weekend estivo – sabato 21 e domenica 22 giugno – vedrà infatti oltre 250 atleti e 26 società venete impegnati sulle acque del lago di Santa Caterina per le gare dei Campionati Regionali di canoa velocità e Canoagiovani.

Un appuntamento che fungerà, per gli organizzatori della Venice Canoe & Dragon Boat ma anche per molti dei partecipanti, come prova generale in vista delle Gare Internazionali di canoa velocità di sabato 6 e domenica 7 luglio, grande kermesse che fin d’ora promette di richiamare in Cadore ben 650 atleti battendo tutti i record di “affluenza” in 35 edizioni. Due importanti appuntamenti che, sulla scia dei successi dell’estate 2013 con i Campionati italiani Assoluti di dragon boat e le Gare Nazionali e Internazionali di canoa, rafforzeranno il “legame perfetto” tra Auronzo e gli sport di velocità sull’acqua. Una sinergia vincente grazie sia all’Amministrazione comunale di Auronzo di Cadore, che avendo investito dotandosi dei blocchi automatici di partenza è diventata a dir poco appetibile per raduni, eventi e attività canoistiche, sia alle capacità organizzative di una Venice Canoe & Dragon Boat (reduce peraltro dal successo del 2° Venice Dragon Boat Festival della scorsa settimana) capace di investire nella comunicazione e nella promozione.

Prima però l’attenzione è tutta per le gare dei Campionati Regionali del 21-22 giugno, riguardanti tutte le categorie: dai Ragazzi (15-16 anni), agli Junior (17-18) e Senior (19-34) oltre alla Canoagiovani.

«Si preannuncia un successo in termini tecnici e di coinvolgimento – spiega Andrea Bedin, direttore sportivo di Venice Canoe – figlio del lavoro iniziato nel 2012 con la città di Auronzo. Una fiducia reciproca tra il Comune e noi organizzatori ribadita con importanti investimenti economica e umani. Lo spettacolo non mancherà di certo e per gli appassionati e per i turisti si preannunciano due week end davvero tutti da vivere in uno scenario incantevole com’è quello del lago di Santa Caterina».

Leggi anche:

  1. DRAGON BOAT IN VETRINA IN CANAL GRANDE: INAUGURATO IL 2° VENICE FESTIVAL
  2. Stefano Attinà, promessa della canoa in riva allo Stretto
  3. Pallanuoto: il punto sui campionati regionali in Puglia
  4. Campionati d’Italia di Canoa Kayak: partenza domani all’Idroscalo
  5. Partita la Olbia-Ostia in canoa polinesiana

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=22107

Scritto da Redazione su giu 13 2014. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab