Home » News, Regate, Sport » Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2014: titoli a Duvetica White Goose (Classe 1-2), Angry Red Unitenergy (Classe 3) e Baciottinho (Classe 4)

Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2014: titoli a Duvetica White Goose (Classe 1-2), Angry Red Unitenergy (Classe 3) e Baciottinho (Classe 4)

Gran finale a Loano (Savona) per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2014, la manifestazione organizzata dallo Yacht Club Marina di Loano, con la collaborazione del Circolo Nautico Loano e di Marina di Loano, e con il patrocinio della Federazione Italiana Vela, dell’Unione Vela d’Altura Italiana e del Comune di Loano.

Oggi le 37 barche partecipanti, divise nei Gruppi A e B, hanno disputato due regate in condizioni di vento medio (tra gli 8 e i 12 nodi l’intensità, con punte fino a 16, 180° la direzione) e mare calmo, determinanti per l’assegnazione dei titoli italiani: regate belle e intense, degna conclusione di un campionato che ha riunito a Marina di Loano, base logistica della manifestazione, oltre 300 velisti.

Nella prima prova, vittorie per l’IMX 45 Giumat +2 di Flavio Enrico Trusendi nel Gruppo A e per l’NM 38 Scugnizza di Enzo De Blasio, Campione del Mondo d’altura in carica, nel Gruppo B. Nella seconda, successi per il Sydney 46 GLS Stella di Stefano Fava e Beppe Cavalieri nel Gruppo A e per il T-34 Angry Red Unitenergy di Domenico Cicala nel B.

Dopo questa serie di regate, i titoli Italiani d’altura sono stati quindi assegnati all’Arya 415 Duvetica White Goose dell’armatore Sergio Quirino Valente (timoniere Alessandro Marega e tattico Paolo Pinelli) in Classe 1-2, al già citato Angry Red Unitenergy di Domenico Cicala (Carlo Varelli al timone e Guglielmo Giordano alla tattica) in Classe 3 e al Dufour 34 Baciottinho di Giuseppe Tadini (timoniere Ermanno Zoboli e tattico Giovanni Alberto Tadini) in Classe 4.

Leggi anche:

  1. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Extra 1 AFX Capital è campione italiano Classe 2 Crociera-Regata
  2. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Man chiude secondo
  3. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Man in testa
  4. Campionato Italiano Assoluto di Altura: per Man un avvio convincente
  5. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Man riparte da Trieste

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=22819

Scritto da Redazione su lug 13 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab