Home » News, Regate, Sport » A Formia per i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio

A Formia per i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio

Tutto pronto a Formia, località che si affaccia sul golfo di Gaeta, per il primo dei tre appuntamenti che la FIV ha in programma tra fine agosto e i primi di settembre. Parliamo dell’evento Under 19 più importante dell’anno, i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, sei giorni di regate per 420, Hobie Cat 16 Spi, L’Equipe EV, RS Feva e 29er, che avranno un seguito a Napoli (4-7 settembre) con le regate dei singoli Optimist, Laser 4.7, Laser Radial, RS:X e Techno 293, evento a sua volta preceduto dalla Coppa Primavela per Optimist (31 agosto-2 settembre).

Domenica 24, alle ore 18:30, presso il Porto Caposele, le centinaia tra giovani velisti, tecnici, accompagnatori e staff dell’organizzazione giunti a Formia da ogni parte d’Italia, si ritroveranno tutti insieme per dare il via ufficiale a questa maxi regata organizzata dal Comitato Velico Formia, associazione formata dal Circolo Nautico Caposele, dal Circolo Nautico Vela Viva e dal Centro Velico Vindicio, con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina, della Camera di Commercio di Latina e del Comune di Formia.

Poi, dalle ore 13 di lunedì 25, tutti in acqua per il primo giorno dedicato alle competizioni, con le cinque classi presenti a questi Campionati, che saranno suddivise nei tre diversi campi di regata allestiti dall’organizzazione nel golfo di Gaeta. Regate che termineranno sabato 30 agosto.

“La Vela, quella con la maiuscola, torna a Formia, dopo l’esperienza del Campionato Italiano delle classi olimpiche nel 2010”, ha dichiarato Alessandro Mei, Presidente della IV Zona FIV. “Aspettiamo oltre 150 barche, che si distribuiranno fra i due circoli sulla spiaggia di Vindicio (CN Vela Viva e CV Vindicio) e il porticciolo dove ha sede il Circolo Nautico Caposele.

Ed è proprio sul porticciolo del Caposele che sarà realizzato il nuovo Centro Federale nazionale dedicato prevalentemente alle classi giovanili e realizzato dalla FIV in collaborazione con Enel. Qui gli atleti che potranno avvalersi del vicino Centro di preparazione olimpica del CONI e disporre di una foresteria moderna, con palestre, un campo di atletica per l’allenamento all’aperto e una mensa.

Questa nuova “casa della vela” permetterà agli atleti delle squadre giovanili e nazionali, nonché alle squadre olimpiche straniere che vorranno allenarsi presso il nostro Centro, di apprezzare sempre le peculiarità di questo golfo e l’ottima ospitalità che la città di Formia da sempre riserva al nostro sport”. Nel frattempo, largo alla vela dei più piccoli con i Campionati Nazionali Giovanili classi in doppio, primo appuntamento di uno spettacolare trittico di regate.
Foto: Taccola

Leggi anche:

  1. Presentati al Circolo Canottieri Napoli la Coppa Primavela e i Campionati Nazionali Giovanili
  2. Coppa Primavela e Campionati Nazionali Giovanili: domani conferenza al Circolo Canottieri Napoli
  3. Campionati Nazionali Giovanili, un finale memorabile
  4. Campionati nazionali Giovanili under 19 e under 16
  5. Al via i Campionati Europei giovanili delle classi 470 e 420

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=23531

Scritto da Redazione su ago 22 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab