Home » News, Regate, Sport » AZZURRA IN SECONDA POSIZIONE ALLA ROYAL CUP DI IBIZA

AZZURRA IN SECONDA POSIZIONE ALLA ROYAL CUP DI IBIZA

Primo giorno di regata nelle acque antistanti Ibiza, dove è impegnata una flotta di otto Tp52 nell’evento conclusivo della Barclays 52 Super Series 2014. Vento leggero da sudovest, mai superiore ai 12 nodi e tre prove portate a termine, con la barca dello Yacht Club Costa Smeralda a chiudere sui seguenti parziali: 3, 5, 2. Laddove il quinto posto avrebbe potuto essere un primo, ma è stato frutto di una penalità inflitta dagli arbitri in acqua pochi minuti dopo una splendida partenza al comando della flotta. Nello yachting gli errori arbitrali vengono accettati in modo differente rispetto alle polemiche di altri sport, ma rimangono pur sempre penalizzazioni ingiuste.

Questa l’opinione in proposito dello skipper, Guillermo Parada: “Oggi abbiamo regatato meglio di quanto non dimostrino i risultati. La prima e la terza regata sono state buone, mentre nella seconda abbiamo subito una penalità ingiusta, dopo un’ottima partenza. Abbiamo incrociato un altro concorrente che aveva sì diritto di rotta, ma noi disponevamo di un vantaggio di sei metri. Tuttavia, lo stesso giudice che da tre anni non perde occasione di darci penalità ha ritenuto di infliggercene un’altra. O noi non abbiamo compreso le regole di queste regate o questo arbitro ha qualche problema nei nostri confronti. In entrambi i casi, il risultato è uno svantaggio che subiamo, per questo motivo dovremo discuterne per capire cosa stia succedendo. Bisogna assolutamente risolvere il problema, non è possibile continuare a regatare così.”

Azzurra ha comunque fatto vedere ottime partenze, grande grinta e capacità di recupero. In particolare il secondo posto, giunto in chiusura di giornata dopo la penalizzante seconda regata, è stato la conferma che il gruppo sa reagire al meglio alle situazioni difficili, pesanti soprattutto dal punto di vista psicologico.

Rod Davis, coach: “Lì fuori era stato un campo minato, c’erano corsie con buon vento alternate a vicoli con vento cattivo. Abbiamo fatto delle belle partenze, ma è stata una giornata dura. Probabilmente sarà necessario apportare alcune modifiche per rendere la barca un po’ più veloce. Domani siamo obbligati ad andare meglio, dovremo per forza recuperare, altrimenti Quantum si allontana troppo e va vincere.”

Domani sono previste condizioni meteo simili a quelle odierne o con vento ancora più leggero. Il segnale preparatorio è previsto per le 13 ora locale. Come di consueto sarà disponibile il Virtual Eye con commento in inglese sul sito www.azzurra.it. Sulla pagina Facebook e sull’account Twitter verranno postati aggiornamenti direttamente dal campo di regata.

Standings: Zenith Royal Cup Marina Ibiza
Overall after 3 races
1 Quantum Racing, USA, (Doug De Vos USA) (1,2,3) 6pts
2 Azzurra, ITA, (Alberto Roemmers ARG) (3,5,2) 10pts
3 Rán Racing, SWE, (Niklas Zennström SWE) (2,4,4) 10pts
4 Sled, USA, (Takachi Okura JPN) (4,1,6) 11pts
5 Gaastra Pro, NED (Marc Blees NED) (6,6,1) 13pts
6 Provezza 7, TUR, (Ergin Imre TUR) (7,3,7) 17pts
7 Gladiator, GBR, (Tony Langley GBR) (5,7,8) 20pts
8 Phoenix, BRA, (Eduardo de Souza Ramos BRA) (8,8,5) 21pts

Foto: Studio Martinez/52SuperSeries

Barclays 52 Super Series – 2014 Racing Schedule
20- 24 May – Rolex Capri Sailing Week
10 – 14 June – TP52 World Championship, Porto Cervo
4 – 9 August – Copa del Rey, Palma de Mallorca
10-14 September – Royal Cup, Ibiza

Leggi anche:

  1. AZZURRA PARTECIPA AL BART’S BASH DURANTE LA ROYAL CUP DI IBIZA
  2. ROYAL CUP: AZZURRA VINCE L’ULTIMA REGATA, TERZA SUL PODIO
  3. 52 SUPER SERIES A IBIZA, AZZURRA NEL GRUPPO DI TESTA
  4. AZZURRA DEBUTTA A IBIZA PER LA ROYAL CUP
  5. Audi Medcup: Azzurra tiene la posizione

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=24075

Scritto da Redazione su set 18 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab