Home » News, Regate, Sport » J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network subito protagonista

J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network subito protagonista

Inizia nel migliore dei modi il J/70 European Championship di Calvi Network (1-2-2). A Riva del Garda, dove l’evento organizzato dalla Fraglia Vela ha radunato trentasei equipaggi, il Lightbay Sailing Team è stato protagonista indiscusso del primo giorno di regate, caratterizzato da un’Ora meno incisiva del solito, ma comunque in aumento nel corso del pomeriggio.

Veloce di bolina e in fase con la brezza, Calvi Network ha vinto la prima prova e chiuso le seguenti al secondo posto. Un ruolino di marcia valso dodici punti di margine sui più immediati inseguitori: Baby J (11-1-6) del britannico Charlie Esse e Sasha Grey Sailing Team (3-6-8) di Mario Beraha e del tattico Lorenzo Bodini.

Al quarto posto, in ritardo di una sola lunghezza rispetto la piazza d’onore, staziona Team Ceeref (2-9-7) di Igor Lah e Michele Ivaldi. Bene anche Uji (12-4-6) di Alessio Marinelli e Andrea Casale, quinto nella provvisoria davanti a ITA-710 (9-13-1) di Simon Sivitz Kosuta e Jas Farneti, già campioni del mondo 470 Juniores.

“Non potevamo sperare in un avvio migliore, ma era solo la prima giornata e le regate continuano fino a sabato – commenta Carlo Alberini, timoniere di Calvi Network – Eravamo curiosi di capire come ci saremmo collocati all’interno di una flotta così ampia e possiamo dirci soddisfatti: abbiamo camminato bene, specialmente di bolina, e fatto un buon lavoro nell’interpretazione del campo. Ma, ripeto, il cammino è solo all’inizio”.

Valido come Campionato Italiano, nonché tappa conclusiva della Coppa Italia J/70, il J/70 European Championship riprenderà domani, a partire dalle ore 13. Sono previste un massimo di dieci prove, da disputarsi entro le 16 di sabato; uno scarto sarà concesso dopo il completamento della sesta regata.

In occasione della frazione conclusiva della Coppa Italia J/70 a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (armatore-timoniere), Branko Brcin (tattico), Irene Bezzi (randista) e Sergio Blosi (trimmer).
Foto: Taccola

Leggi anche:

  1. J/70 European Championship e Campionato Italiano: Calvi Network pronto per il main event della stagione
  2. Coppa Italia J/70: a Riva del Garda comanda Calvi Network
  3. Coppa Italia J/70: Calvi Network rimonta una classifica corta
  4. Coppa Italia J70: Calvi Network consolida la leadership
  5. Coppa Italia J70: Calvi Network subito al comando

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=24226

Scritto da Redazione su set 25 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab