Home » Altro, News, Sport » A Terracina, piloti Offshore ed Endurance impegnati nel Mondiale di classe 1 e V1 e nell’Europeo 3/C

A Terracina, piloti Offshore ed Endurance impegnati nel Mondiale di classe 1 e V1 e nell’Europeo 3/C

Da oggi a domenica 19 ottobre 2014, la cittadina laziale di Terracina ospiterà due importanti manifestazioni di motonautica Offshore ed Endurance. L’appuntamento con i motori e la velocità è davvero di quelli eccezionali: si disputeranno infatti le 2^ tappe dei Campionati Mondiali di Offshore di classe 1 e di Endurance V1 ed il Campionato Europeo della classe 3/C, in tappa unica.

Un grande spettacolo con le squadre e i campioni più riconosciuti delle due categorie, non solo in Italia ma anche in campo internazionale. L’organizzazione del “Mediterranean Grand Prix”, manifestazione che vedrà in acqua i potenti scafi Offshore ed Endurance, è affidata all’ASD Over 100 MPH, con il supporto della Città di Terracina e la collaborazione di Class1 Promotion.

Il Campionato Europeo della classe 3/C è invece organizzato dall’SSD Tommy Offshore. Prevista oggi alle ore 18.00 la Sfilata su strada delle imbarcazioni di tutte le classi.

Di seguito il programma orario delle gare laziali.
Campionato Mondiale UIM 2014 Classe 1 & V1- “Italian Grand Prix”:
Venerdì 17 ottobre: ore 11.45-13.00 e ore 15.30 – 16.30: Prove Ufficiali Classe 1 e V1.
Sabato 18 ottobre: ore 11.30 – 12.30: Pole Position Race 1 – PP Trophy; ore 15.00-15.45: Italian GP Race 1 (classe 1 e V1); ore 17.00: PP Trophy e Premiazioni; ore 20.00: Cena di gala.
Domenica 19 ottobre: ore 10.30 – 11.00: Prove Libere Classe 1 e V1; ore 11.00 – 12.00: Pole Position Race 2; ore 15.30-16.30: Italian GP Race 2 (classe 1 e V1); ore 17.00 Premiazioni.
Campionato Europeo UIM 2014 Offshore classe 3/C:
Venerdì 17 ottobre: ore 9.00-11.00: Prove Libere; ore 14.15 -15.15: GARA 1; ore 17.00 Premiazione.
Sabato 18 ottobre: ore 10.00 – 11.15: Prove Libere; ore 20.00: Cena di gala.
Domenica 19 ottobre: ore 13.30 -15.00: GARA 2; ore 17.30 Premiazioni.

MONDIALI CIRCUITO IN FLORIDA

Trasferta statunitense per cinque piloti azzurri della Motonautica Circuito che prenderanno parte il 17, 18 e 19 ottobre ai Campionati Mondiali delle classi O/250, O/125 ed O/175. La sede è in Florida, a Lake Alfred, località che già da alcuni anni ospita questo prestigioso evento. La competizione è organizzata da Race For The Kids Foundation e con il benestare delle due Federazioni Motonautiche, quella americana (APBA) e quella Internazionale (UIM).

I tre Mondiali sono in prova unica e dunque al termine delle quattro manches di gara (che si disputeranno tra sabato e domenica), verranno eletti i nuovi campioni iridati 2014. I piloti italiani, accompagnati da Paolo Marchiafava sono tra i favoriti. In acqua, scenderanno già da venerdì per le prove libere: Manuel Zambelli (Mot. Boretto Po), campione iridato in carica della classe 125; Claudio Fanzini, pilota dell’Effeci Racing Team e bronzo iridato nella classe 250 lo scorso anno; Alex Zilioli (Mot. Boretto Po), Massimo Rossi (Mot. Ass. Milano) e Daniele Frontoni (MGF Racing).

Fanzini affronterà il Mondiale 250 assieme a Zambelli; quest’ultimo parteciperà anche al Mondiale 125. Zilioli, Rossi e Frontoni sono invece iscritti sia al Mondiale 125 che al Mondiale 175.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=24672

Scritto da su Ott 16 2014. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab