Home » Altro, News, Sport » Circolo della Vela Ostuni: pronto a ricominciare sotto una nuova guida

Circolo della Vela Ostuni: pronto a ricominciare sotto una nuova guida

OSTUNI – Fresco di nomina il consiglio direttivo, tutto nuovo, alla guida del Circolo Velico della Città Bianca. Proprio ieri sera, infatti, si è tenuta l’assemblea ordinaria dei soci che, fra i punti all’o.d.g., prevedeva l’elezione, con eventuale rimpasto, delle cariche consiliari. E alla fine il rimpasto c’è stato assicurando le sorti del Circolo ad un consiglio più snello e duraturo.

In tutto 5 componenti, da oggi in carica per tre anni, sotto le insegne di un comandante giovane ma esperto: il socio fondatore Mariano Antelmi, eletto alla carica di presidente.E si che lui di vela se ne intende, ma anche la nomina gli è familiare, per averla ricoperta nel 2011, anno in cui il Circolo è sorto. Al suo fianco non mancano le quote rosa, andate ai soci Concetta Lococciolo e Nunzia Semerano, già segretario del Circolo, nonché l’esperienza di Andrea Bagnardi, vice presidente e, la novità di Pietro Bernardi, velista neofita.

Un gruppo vario ma compatto, animato da una grande passione per il mare e dalla voglia di farlo conoscere navigando a vela, coinvolgendo anche i più scettici e timorosi. Molti i progetti in cantiere e le attività da riprendere: quelle già avviate in passato e, quelle nuove da mettere a punto con i giovanissimi e con i circoli esterni. Le idee non mancano e nemmeno le cose da fare per realizzarle; non resta che rimboccarsi le maniche e mettersi al lavoro, non senza però un augurale “BUON VENTO”!

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25162

Scritto da su Nov 8 2014. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab