Home » News, Regate, Sport » A MALCESINE UN RADUNO PER ATLETI DIVERSAMENTE ABILI DELLE INTERFORZE MILITARI

A MALCESINE UN RADUNO PER ATLETI DIVERSAMENTE ABILI DELLE INTERFORZE MILITARI

MALCESINE – Dal 7 al 9 novembre si è svolto a Malcesine un raduno, frutto di un accordo tra il Comitato Italiano Paralimpico e lo Stato Maggiore, che ha coinvolto una serie atleti diversamente abili delle Interforze Militari, ragazzi feriti durante le missioni militari che hanno coinvolto l’Italia negli ultimi anni.

Durante i 3 giorni del raduno, gli atleti sono usciti nelle acque del Garda con un’imbarcazione della classe Sonar (una delle tre che compongono il programma paralimpico), grazie alla quale hanno potuto provare i diversi ruoli a bordo (timoniere, centrale e prodiere), un’esperienza giudicata da tutti estremamente favorevole tanto che gli stessi atleti, a conclusione del raduno, hanno chiesto di poter ripetere l’evento quanto prima e di avere la possibilità di continuare con queste iniziative con il fine di partecipare a qualche regata.

Un ringraziamento particolare per la riuscita di questa iniziativa va alla Marina Militare (Marivela), per aver messo a disposizione un suo tecnico, Gianmarco Togni, e un mezzo di supporto.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25260

Scritto da su Nov 13 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab