Home » News, Regate, Sport » “E’ Vela in Campania” edizione 2014

“E’ Vela in Campania” edizione 2014

NAPOLI – Partita la campagna web per l’assegnazione dei Premi Speciali “Eolo” alle categorie: “Miglior Alteta derive” e “Miglior Circolo Organizzatore tappa Campionato Laser”. Venerdì 5 dicembre 2014, al Circolo Nautico Posillipo, ore 18.30, si alzerà il sipario su “E’ Vela in Campania”, l’evento di fine anno che il Comitato zonale della Federazione Italiana Vela organizza per celebrare l’attività sportiva locale e premiarne i migliori rappresentanti.

L’appuntamento federale vede il coinvolgimento di tutti i circoli campani e nasce per creare un momento di aggregazione e celebrazione dei campioni della Vela nostrana che si sono distinti nelle competizioni nazionali ed internazionali. Ma non solo. L’iniziativa di promozione sportiva conferisce premi anche alle Società affiliate, ai dirigenti, ai tecnici ed ai principali attori del mondo velico campano. La manifestazione, voluta e organizzata dal Comitato V Zona presieduto dall’Ing. Francesco Lo Schiavo, rappresenta una vera festa per tutta la Vela regionale e un importante momento d’incontro per gli appassionati che, a vario titolo, contribuiscono con sacrificio e passione allo sviluppo di questo sport.

Queste le parole di Francesco Lo Schiavo, Presidente V Zona FIV, a pochi giorni dall’evento: “Dopo l’edizione dello scorso anno al Circolo Canottieri Napoli, l’edizione 2014 vede un’altra sede storica impegnata ad ospitare la festa della Vela campana: un momento di valorizzazione di una V Zona che deve rafforzarsi nel panorama velico nazionale e non solo. C’è attesa per le premiazioni ed interesse per una serata che deve emozionare e dare quell’energia necessaria per i tanti ambiziosi programmi del futuro. Celebreremo i successi dell’anno velico trascorso, ma non mancheranno le anticipazioni per gli appuntamenti della stagione 2015”.

Durante la cerimonia verranno assegnati i Premi “Eolo”, opere in argilla poi fuse in bronzo realizzate interamente a mano, con due Premi Speciali da conferire con il contributo della rete mediante un click sul sito www.velaincampania.it .Questi ultimi intendono coinvolgere e avvicinare tutti gli appassionati al mondo della vela e rendere quanto più possibile condivisa la “festa dei circoli”, essendo la scelta affidata ai naviganti del web che potranno dare la propria preferenza tra le varie nomination.

Per l’edizione 2014, i premi speciali “Eolo” saranno assegnati alla categoria Miglior Atleta derive ed al Circolo organizzatore della Migliore Tappa del Campionato Zonale Laser.

Per la categoria Atleti ecco le nomination, in ordine alfabetico:Alessandro Gravina, Classe Laser, Lega Navale Italiana sez. di NapoliLaura Izzo e Maria Giovanna Lanzillo, Classe 420, Circolo del Remo e della Vela Italia Antonio Persico, Classe Optimist, Reale Yacht Club Canottieri SavoiaUberto Crivelli Visconti, Classe 49r, Circolo del Remo e della Vela Italia

Per il conferimento al Circolo organizzatore della miglior tappa del Campionato Zonale Laser i criteri di valutazione terranno conto della relazione del Presidente del Comitato di Regata, del Giudizio del Comitato di Zona e della votazione online degli atleti partecipanti al Campionato che potranno esprimere il loro grado di soddisfacimento scegliendo tra i seguenti club:

Circolo Canottieri Napoli, organizzatore della 1° TappaReale Yacht Club Canottieri Savoia, organizzatore della 2° TappaLega Navale Italiana Salerno, organizzatrice della 3° TappaClub Velico Salernitano, organizzatore della 4° TappaLega Navale Italiana Castellammare, organizzatrice della 5° TappaCircolo Canottieri Irno, organizzatore della 6° TappaLega Navale Italiana Napoli, organizzatrice della 7° TappaClub Nautico della Vela, organizzatore della 8° Tappa

Si potrà votare sino a giovedì 4 dicembre 2014. I dati raccolti saranno resi noti durante la serata del 5 dicembre con l’assegnazione del Premio Speciale a chi, nelle varie categorie, avrà ottenuto il maggior numero di voti.

Velaincampania.it  è il notiziario on line con gli aggiornamenti e le iniziative della V Zona FIV.

Sotto le immagini degli atleti in gara. Da sinistra in senso orario: Alessandro Gravina, Laser; Laura Izzo e Maria Giovanna Lanzillo, 420; Uberto Crivelli Visconti, Classe D-One e 49r; Antonio Persico, Optimist.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25550

Scritto da su Nov 26 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab