peyrani
Home » News, Regate, Sport » SESTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: QUARTA REGATA

SESTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: QUARTA REGATA

OTRANTO – Lo scirocco imperversa sulle teste dei salentini e nelle acque di Otranto. Ancora una volta i regatanti di “Più Vela per Tutti” per la quarta regata di campionato hanno dovuto vedersela con il vento e il mare del Sud. Ieri le diciotto barche in acqua hanno percorso le 10miglia seguendo un triangolo da percorrere due volte, gareggiando con una quindicina di nodi di vento, il mare mosso con onde lunghe, la foschia che rendeva difficile l’avvistamento delle boe da girare e la temperatura carica di umidità che sembrava di essere nel deserto più che in mezzo al mare. Ma la pesantezza dello scirocco non ha di certo smussato i toni della competizione.

Piuttosto, mai regata è stata più veloce, l’intera flotta ha tagliato la linea d’arrivo quasi compatta, a dimostrazione della crescita in qualità del campionato invernale al suo sesto anno di vita. Merito anche della voglia di competere con barche performanti come la new entry “Great Expactations”, l’ XYachts X412 (A) che anche ieri è salita al primo posto sul podio, in reale e in compensato. Solo 40 secondi, in tempo compensato, tra il primo e il secondo posto guadagnato dalla piccola “Il Gabbiere” (B), mentre il terzo gradino del podio è andato al fortissimo Dufour38.5 “Acquaria” (A), anche in questo caso per una manciata di secondi rispetto alla sua concorrente di categoria A “Great”. La qualità del campionato ora si misura nella differenza davvero minima di tempo negli arrivi. Pur non essendo salita sul podio della classifica in assoluto, “Revenge” il Conati31 ha disputato una bellissima regata, aggiudicandosi il primo posto nella sua categoria C. Ottima anche la prestazione del vetusto Nike30 “Tipau” (B) e di “Boogeyman” (A), che mantiene saldo il secondo posto nella classifica generale.

Tra due settimane si disputerà la quinta regata, l’ultima del 2014. Saremo arrivati a metà del campionato e già si potrà iniziare a fare di calcolo, simulando la classifica finale inserendo gli scarti, ossia le due regate con peggiore punteggio. Di certo, tutto è ancora da giocare, impossibile fare previsioni.

Classifica IV regata:
1_ “Great Expectations” (XYachts X412)
2_ “Il Gabbiere” (j24)
3_ “Acquaria” (Dufour38.5)

Classifica assoluta:
1_”Il Gabbiere” (B), 7 punti
2_ “Boogeyman” (A), 20 punti
3_” Acquaria” (A), 30 punti
4_” TeenAger” (B), 36 punti
5_”Tipau” (B), 37 punti
6_”Great Expectations” (A), 39 punti

Prossimo appuntamento: domenica 15 dicembre.

Leggi anche:

  1. SESTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO TERZA REGATA: I GROPPI CHE AIUTANO A VINCERE
  2. SESTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: “QUANDO I MAROSI NON SPAVENTANO I VELISTI”
  3. “PIU’ VELA PER TUTTI” SESTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: PRIMA REGATA
  4. QUINTO CAMPIONATO INVERNALE OTRANTO: IX GIORNATA DI CAMPIONATO
  5. II GIORNATA DI CAMPIONATO INVERNALE DI OTRANTO: CLASSIFICA REGATA 11 novembre

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25663

Scritto da Redazione su dic 1 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab