Home » News, Regate, Sport » CAMPIONATO INVERNALE CITTÀ DI TARANTO PER J24

CAMPIONATO INVERNALE CITTÀ DI TARANTO PER J24

TARANTO – Cambio ai vertici della classifica provvisoria dopo la seconda giornata del Campionato Invernale Città di Taranto che la Flotta pugliese J24 sta disputando nelle splendide acque del Mar Grande: L’Emilio armato da Francesco Mastropierro, grazie ad un primo ed un secondo posto risale dalla quinta alla prima posizione seguito a 17 punti dall’altro protagonista di giornata, DoctorJ armato e timonato da Sandro Negro che passa dall’ottavo al secondo posto.

In risalita anche Jebedee del Capo Flotta Nino Soriano, terzo davanti a Canarino Feroce di Massimo Ruggiero che, invece, scivola al quarto posto (21 punti) davanti a Lumachia di Mimmo De Padova (22 punti).

“Nel week end appena concluso, le sedici imbarcazioni della Classe J24 impegnate nel Campionato perfettamente organizzato da Ondabuena in collaborazione con la Sezione Vela Marina Militare di Taranto e il Molo Sant’Eligio Marina di Taranto sono scese in acqua per la seconda delle otto tappe previste da novembre a marzo (16 e 30 novembre, 21 dicembre, 18 gennaio, 1 e 15 febbraio, 1 e 15 marzo)”, ha spiegato il Capo Flotta pugliese J24 Nino Soriano.

“Meteo incerto, poco vento e ogni tanto anche qualche goccia di pioggia hanno fatto da cornice ad una giornata uggiosa che ha lasciato poco spazio all’adrenalina delle tipiche giornate invernali con vento teso. Due le prove disputate e, ancora una volta, il Comitato ne ha anticipatamente conclusa una con riduzione di percorso a causa vento troppo leggero ed instabile. Top boats della giornata sono state DoctorJ e L’Emilio, abilmente timonate da Sandro Negro e da Mimmo Bottiglione (neo campione VIII Zona con il J24 della Sezione Vela Marina Militare di Taranto, Alphard.).

Terzi Jebedee con equipaggio in gran parte formato da giovani e timonato per questo Invernale da Luca Gaglione. Si fa ben vedere anche Lumachia con Carlo D’Errico al timone, molto performante nelle ariette di questa giornata. Purtroppo, una scorrettezza da parte di un concorrente, ha tolto di mano un terzo posto guadagnato a fatica dopo una prova tutta al comando da parte del mio equipaggio (questa volta ho dovuto seguire le regate da terra) ma ci rifaremo.

Speriamo in giornate con più vento perchè sono le condizioni che dallo scorso Campionato stanno mancando qui a Taranto, ma al cielo non si comanda, e, in ogni caso, i migliori sanno come districarsi anche in queste situazioni. Il prossimo appuntamento con la terza tappa dell’Invernale è per domenica 21 dicembre”.

Le classifiche del Campionato Invernale Città di Taranto che quest’anno si sta svolgendo separato dallo Zonale in modo tale da coinvolgere un numero maggiore di armatori ed equipaggi, soprattutto costituiti da giovani provenienti dalle scuole vela, e che sta confermando l’ottima forma dei J24 pugliesi, sono consultabili su http://www.ondabuenaacademy.it/wp/wp-content/uploads/2014/11/J24_DAY2.pdf e su flottadipuglia/altervista.org dove si possono trovare anche informazioni, filmati, foto, calendari delle regate, modulistica, regolamenti e tutto quello che può essere utile per conoscere al meglio la Flotta pugliese J24.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25722

Scritto da su Dic 4 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab