Home » News, Regate, Sport » CIRCUITO NAZIONALE J24: JAMAICA VINCE IL TROFEO ARMATORE-TIMONIERE 2014

CIRCUITO NAZIONALE J24: JAMAICA VINCE IL TROFEO ARMATORE-TIMONIERE 2014

LECCO – Dopo aver letteralmente dominato la classifica nelle varie tappe del Trofeo J24 riservato al miglior timoniere-armatore della stagione 2014, il Presidente della Classe, il carrarino Pietro Diamanti, armatore e timoniere di Jamaica, si è aggiudicato anche per quest’anno l’ambito riconoscimento istituito dal Consiglio Direttivo della J24 Class Association of Italy.

Concluse con successo le sette tappe del Circuito Nazionale J24 (la Primo Cup disputata a Montecarlo dal 31 gennaio al 2 febbraio, Pasquavela a Porto S.Stefano dal 17 al 21 aprile, il Trofeo Accademia Navale di Livorno dal 2 al 4 maggio, il Campionato Nazionale svoltosi a Valmadrera dal 29 maggio al 2 giugno, Anzio Marivela da 13 al 15 giugno, la Coppa Italia organizzata dal Circolo Nautico Cervia Amici della Vela dal 3 al 5 ottobre e il Trofeo Interlaghi di Lecco dal 31 ottobre al 2 novembre), è, infatti, stata resa nota la classifica definitiva.

In seconda posizione il consigliere triestino e Capo Flotta del Garda, Fabio Apollonio con il suo Joc, seguito nell’ordine dal Capo Flotta del Lario Ruggero Spreafico con Dejavu, dall’ex Presidente maddalenino Mariolino di Fraia con Botta Dritta e da Fabio de Rossi con Valhalla.

“Il 2014 è stata una stagione molto intensa per Jamaica durante la quale abbiamo partecipato a cinque delle sette tappe del Circuito Nazionale J24”, ha commentato Pietro Diamanti. “Siamo orgogliosi di questo risultato e desideriamo ringraziare in nostri sponsor locali Gibellini Assicurazioni Sas, Pgb Petroli Sas di Maria Paola Ponzanelli che, con il loro contributo, hanno permesso di ottenere questo successo. Durante le cinque tappe del Trofeo J24 2014, a bordo di Jamaica, insieme a me, si sono alternati mio fratello Giuseppe, Gianluca Caridi, Fabrizio Ginesi, Giuseppe Garofalo, Paolo Governato e Gabriele Zoppi”.

Le prime cinque posizioni della speciale classifica riservata ai timonieri non armatori vede, invece, al primo posto il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare La Superba timonato da Ignazio Bonanno seguito da Djke Fiamme Azzurre, il J24 del Gruppo Sportivo della Polizia Penitenziaria timonato da Fabio Delicati, da Kils armato dal bolognese Massimo Frigerio e timonato da Giovanni Bonzio, da Kong Easynet Grifone armato da Marco Stefanoni e timonato da Fabio Mazzoni e da JJ Extralarge di Roberto Martignoni ma timonato da Francesco Bertone.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25869

Scritto da su Dic 11 2014. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab