Home » Altro, News, Sport » EUROPEI 2015: 13 CLUB E 3 NAZIONI PER LA KERMESSE DI DRAGON BOAT DEL 2-5 LUGLIO

EUROPEI 2015: 13 CLUB E 3 NAZIONI PER LA KERMESSE DI DRAGON BOAT DEL 2-5 LUGLIO

VENEZIA – In poco più di un mese 13 club e tre Nazioni hanno già formalizzato la loro iscrizione ai Campionati Europei 2015 di dragon boat (www.auronzo2015.eu) in programma dal 2 al 5 luglio in Italia, sull’acqua piatta del lago di Santa Caterina ad Auronzo di Cadore (Belluno).

Un’ottima partenza, sicuramente tutt’altro che inattesa, per una kermesse davvero di primissimo livello e la cui organizzazione prosegue spedita con la sinergia tra la Venice Sport Events dell’associazione veneziana Venice Canoe & Dragon Boat con il Comune di Auronzo e il Consorzio Turistico Auronzo-Misurina.

Nel dettaglio tra i club hanno già confermato la loro presenza le società venete Venice Canoe e Dragon Boat, La Darsena Bardolino e Canottieri Padova, le laziali Canottieri Comunali Albalonga, Punta Sorresca Sabaudia e Aisa Sport Castel Gandolfo, le lombarde Canottieri Ticino Pavia e Remiera Toscolano Maderno, le toscane S.C. Firenze sezione Canoa e Florence Dragon Lady Lilt (quest’ultima nella categoria Donne in rosa cui si aggiungerà a breve anche un equipaggio francese), oltre agli ungheresi delVaskakas, gli svedesi dell’Eaglemountain Dragons e gli svizzeri del Swissdragons. Per quanto riguarda le Nazionali sicura la presenza di Italia, Svezia e Svizzera in attesa dell’annunciata partecipazione di Ungheria e Spagna.

Per quanto riguarda l’Italia dal settore Junior arrivano buone notizie grazie alle ottime prove individuali registrate nei test di valutazione dello scorso mese di novembre (news su www.federcanoa.it/dragonboat). I giovani atleti di punta saranno supportati dai pagaiatori provenienti dai Progetti scolastici, in particolare quelli realizzati nell’area lombarda e veneta. Indiscrezioni locali danno per certa anche la partecipazione di un equipaggio junior allestito dal Liceo Linguistico di Auronzo di Cadore.

«Una partenza positiva, prevediamo un numero crescente di registrazioni nel mese di febbraio mentre il picco delle iscrizioni dovrebbe arrivare tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera – anticipa Andrea Bedin, presidente del Comitato Organizzatore –. Da mesi stiamo lavorando molto sull’immagine dell’evento: durante le gare gli atleti e gli equipaggi saranno costantemente sotto i riflettori delle telecamere e dei fotografi, in modo da poter sfruttare al massimo la comunicazione attraverso il web con il sito ufficiale e i social network Facebook e Twitter, oltre ai canali di diffusione tradizionali quali televisione e carta stampata».

Per tutte le news di avvicinamento agli Europei 2015 basta collegarsi al sito www.auronzo2015.eu  anche per iscriversi gratuitamente alla ricezione della newsletter che già oggi raggiunge oltre 700 contatti, mentre alcuni post della pagina Facebook hanno raggiunto addirittura 2.500 persone. Il sito ufficiale è visitato regolarmente in inglese, in italiano e l’internazionalità del Bulletin n.1, pubblicato (per ora) anche in lingua tedesca, russa e polacca sta riscontrando un notevole apprezzamento da parte dei club.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=26149

Scritto da su Dic 29 2014. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab