Home » News, Regate, Sport » Riva di Traiano: il vento fiacca l’Invernale mentre monta la “Roma per 1″

Riva di Traiano: il vento fiacca l’Invernale mentre monta la “Roma per 1″

ROMA – Niente da fare a Riva di Traiano per questa penultima giornata di regate del Campionato Invernale – Trofeo Paolo Venanzangeli. “No wind, no race” è la formula magica che mette solitamente d’accordo tutti, anche se in questo caso sulla boa di partenza un po’ di vento c’era. Ma su quella di bolina assolutamente no, e per questo, alla fine, si è dovuto a malincuore rientrare, come spiega il Presidente del Comitato di Regata, Fabio Barrasso.

“La situazione sul campo di regata è stata dettata dalla termica da terra. Noi avevamo un bordo a terra per un campo da ponente. Avevamo 5/6 nodi, nella situazione migliore ovvero nella parte della pre- partenza e un massimo di 4 nodi, mantenuti per soli 3 minuti, in bolina,  dove il vento era però mediamente di soli 2 nodi e a tratti completamente assente. Non è entrata l’avvisaglia di libeccio che entrerà stasera o domani e quindi, senza vento, non si è potuto procedere alla partenza”.

La presenza del vento alla boa di partenza è stata però sfruttata a dovere, perché il Comitato di regata ha chiamato sia i Regata, sia i Crociera ad effettuare  ben tre prove di partenza, per un totale di sei. Una novità introdotta quest’anno all’Invernale di Riva di Traiano, che ha consentito a tutte le barche sia un po’ di movimento, sia di testare tecnica ed efficienza delle loro partenze.

Sarà quindi decisiva l’ultima giornata di sabato 14 marzo, dove in testa si presenteranno Lancillotto e Er Cavaliere Nero (Regata IRC), Vahiné 7 (Regata ORC) e Euforia e Twins (Crociera).
Iniziano intanto ad iscriversi le prime barche all’appuntamento della Roma per 1/per2/per Tutti. In particolare i solitari sono già a quota sei ed altre iscrizioni si attendono nei prossimi giorni.

Leggi anche:

  1. Riva di Traiano: il troppo vento fa male all’Invernale ma bene a Matteo Miceli che vola verso Capo Horn
  2. Campionato Invernale Riva di Traiano 2014-2015: anche con poco vento c’è “Euforia”
  3. Campionato Invernale Riva di Traiano 2014-2015: ”Vulcano 2″ e “White Pearl” due lampi nel vento
  4. Da Riva di Traiano a Riva di Traiano: Matteo Miceli traccia la rotta per un “Roma Globe” di 28.000 miglia
  5. La “Roma per 1″ accende il Porto di Riva di Traiano

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=27405

Scritto da Redazione su mar 1 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab