Home » Altro, News, Sport » Pallanuoto in Puglia: la B al giro di boa

Pallanuoto in Puglia: la B al giro di boa

BARI – Domenica 8 marzo al via il torneo under 11 e acquagoal, la pallanuoto dei piccolissimi pronti a diventare grandi. Nona e ultima giornata d’andata per il campionato di pallanuoto maschile di serie B. La GP Modugno chiude sabato 7 marzo in casa la prima parte della sua prima esperienza in B, affrontando la Cesport, seconda forza del girone 4: in acqua alle 14.00, dirige l’incontro Pagani.

I campani sono reduci dalla sconfitta nello scontro al vertice con l’Aquavion e i ragazzi di mister Carbonara sabato scorso contro l’Unime in vasca scoperta hanno subito un pesante 9-3. Contro la formazione di Fabrizio Rossi fare punti sarà molto difficile, ma l’obiettivo di Giuseppe De Luce e dei suoi compagni è di recuperare lo sprint e la vitalità visti in acqua contro il Cosenza Nuoto, per poter così affrontare il girone di ritorno con una maggiore consapevolezza e alla ricerca dei punti salvezza.

Per la Waterpolo Bari la prima parte del campionato si chiude a Pescara contro il Bustino, fanalino di coda del girone 3 con 0 punti: sulla carta non c’è storia ma ogni avversario va affrontato con il massimo rispetto. Dopo la vittoria contro il Latina Pallanuoto per 13-10, alle Naiadi sabato 7 marzo alle 17.00 mister Fabio Valenti contro la formazione di Fustinoni potrebbe dar spazio agli atleti più giovani della Waterpolo Bari, in vista di un girone di ritorno durante il quale è d’obbligo lottare con le unghie e con i denti per un posto nei play off per l’A2. Arbitra l’incontro Guarnieri.

Il girone 6 della serie C maschile è alla sua quarta giornata di campionato. Tre i match in programma allo Stadio del Nuoto di Bari sabato 7 marzo. Le prime a scendere in acqua alle 13.00 saranno Dharmha Casamassima-Fimco Sport, la prima reduce dal successo esterno contro Lamezia per 7-10 mentre la formazione salentina è ancora ferma sui tre punti, dopo lo stop contro la RN Taranto per 26-8 sabato scorso.

A Bari saranno ospiti entrambe le formazioni calabresi: a seguire infatti alle 14.15 è in programma Bio Sport-Lamezia e alle 15.30 Sport Project-Auditore Crotone. La formazione di mister Borace convide il primato in classifica a punteggio pieno con la Rari Nantes Taranto, impegnata sabato 7 marzo alle 20.00 nel derby contro la Meridiana. Si gioca in casa della formazione di mister La Gioia, reduce dalla sconfitta per 22-5 in quel di Crotone.

Domenica 8 marzo penultima giornata per il campionato regionale under 20: per il girone nord si gioca allo Stadio del Nuoto alle 10.00. In acqua Payton Bari-Dharmha Casamassima mentre l’incontro tra Pianeta Benessere e Basilicata 2000 è stato posticipato a martedì 10 marzo: si gioca a Matera alle 22.15. Riposa la Sport Project, capolista e già qualificata per la fase finale. Per il girone sud appuntamento domenica con la quarta di ritorno alla comunale di Taranto per Mediterraneo-Fimco Sport. Nell’anticipo del 4 marzo Nadir-Bio Sport si è conclusa 11-18. Riposa la capolista RN Taranto.

Al giro di boa come la serie B l’avvincente campionato regionale under 15: la nona giornata propone per domenica 8 marzo alle 9.30 RN Taranto-GP Modugno mentre allo Stadio del Nuoto di Bari alle 11.15 in acqua Waterpolo 2-Bio Sport Conversano e alle 12.30 Waterpolo 1-Molfetta Nuoto. Chiudono la giornata alle 16.00 nelle acque di Poggiardo Aemme Lecce e la capolista Mediterraneo Taranto. Riposa Impero Fasano.

Da non perdere domenica 8 marzo a partire dalle 15.00 allo Stadio del Nuoto di Bari l’avvio dei campionato under 11 e Under 9-Acquagoal. Le più giovani promesse dei vivai delle formazioni pugliesi daranno vita allo spettacolo gioioso della pallanuoto, senza differenze di sesso e con l’obiettivo bello e pulito di iniziare, divertendosi, a dimostrare quanto valgono in acqua. Gli atleti migliori faranno parte della selezione per il Torneo delle Regioni, con la prima fase in programma proprio a Bari dall’1 al 3 maggio 2015.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=27529

Scritto da su Mar 6 2015. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab