Home » Altro, News, Sport » Pallanuoto in Puglia: in B voglia di rivincita

Pallanuoto in Puglia: in B voglia di rivincita

BARI – Domenica 22 marzo in acqua under 20, under 15 e la serie A dell’under 13Primo giorno di Primavera e tempo di riscatto per Waterpolo Bari e GP Modugno: il 21 marzo segna la seconda giornata di ritorno del campionato nazionale maschile di pallanuoto di serie B ed entrambe le formazioni, reduci da due sconfitte, maturate entrambe lontano da casa, avranno l’opportunità di rifarsi supportate dal calore del pubblico barese, sempre numeroso nei due impianti di gioco.

La prima a scendere in acqua sarà  nel girone 4 la GP Modugno: nella vasca di casa i ragazzi di Francesco Carbonara affronteranno alle 14.00 l’Acicastello (arbitra Rotunno). Dopo la capolista Aqavion un altro cliente scomodissimo per la formazione modugnese: i siciliani sono terzi in classifica a 21 punti ma nelle partite casalinghe la GP Modugno ha l’obbligo di deve tentare il tutto per tutto pur di agguantare la vittoria, vista anche la parte bassa della classifica, dove la GP Modugno condivide i sei punti con Ossidiana e Cosenza Nuoto ed è stata sorpassata dalla Rari Nantes Napoli, ora a quota 7.

Vincere per non perdere il treno dei play off è invece l’imperativo per la Waterpolo Bari: il 21 marzo allo Stadio del Nuoto alle ore 16.00 la sfida da vincere è contro la Pallanuotisti Nuotatori Roma (arbitra D’Alessio). Contro la Fenice Roma sabato scorso, i ragazzi guidati da Fabio Valenti sono incappati nella terza sconfitta stagionale: riprendere il ritmo della vittoria non è però una missione impossibile perchè gli avversari giallorossi della seconda di ritorno sono fermi a quota 11 e sono stati battuti all’andata per 5-9.

A far da prologo al match della Waterpolo allo Stadio del Nuoto di Bari sono in programma per sabato 21 marzo due importanti sfide della serie C-girone 6. Alle 13.15 in acqua Dharmha Casamassima-Auditore Crotone, la quale sabato scorso ha dato battaglia fino all’ultimo alla Rari Nantes Taranto, impegnata invece nello scontro al vertice alle 14.40 contro la Sport Project. Si gioca anche a Brindisi: alle 13.15 in programma Fimco-Lamezia mentre alle 20.00 si chiude la sesta giornata di campionato a Taranto con Meridiana-Bio Sport Conversano.

La domenica degli under inizia il 22 marzo con l’ultima giornata del campionato under 20, utile a decretare la classifica in attesa della final four: per il girone nord il Dharmha Casamassima se la vedrà alle 10.45 allo Stadio del Nuoto di Bari con la Sport Project, prima in classifica e già qualificata come la Payton Bari, la quale invece giocherà a Potenza alle 11.30 contro la Basilicata Nuoto 2000. Mediterraneo Taranto, già qualificata e seconda in classifica se la vedrà domenica alle 9.30 alla Comunale del capoluogo jonico contro il Nadir, match valido per ul girone sud under 20 come il posticipo di mercoledì 1 aprile: stessa piscina ma match notturno, alle 21.15 per RN Taranto-Fimco Sport, con la capolista rossoblu già qualificata per la final four.

Prima giornata di ritorno per il campionato under 15, che vede al comando la Mediterraneo Taranto a quota 24 punti, seguita a tre lunghezza dalla GP Modugno e con in terza posizione a quota 18 Waterpolo 1. Derby allo Stadio del Nuoto di Bari alle 9.30 per le due formazioni della Waterpolo mentre alle 14.30 a Modugno scontro tra la GP Modugno e la Mediterraneo Taranto. Si gioca alle 16.00 a Poggiardo, con in acqua Aemme Lecce- RN Taranto mentre alle 16.30 a Putignano l’Impero Fasano sfida il Molfetta Nuoto.Parentesi under 13 in questo week end per il girone A: si gioca a Castellana e i primi a scendere in acqua saranno alle 10.15 i giovanissimi atleti di Waterpolo Bari 1-Sport Project mentre alle 11.15 spazio a Bio Sport-Gp Modugno.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=27827

Scritto da su Mar 20 2015. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab