Home » News, Regate, Sport » Roma per 1/2/Tutti: Bienvenue aux Figaro

Roma per 1/2/Tutti: Bienvenue aux Figaro

RIVA DI TRAIANO –   Mentre la “Roma per Tutti” si arricchisce della partecipazione dell’intero staff della Roma Ocean World di Matteo Miceli, che correrà in equipaggio sull’Este 35 Whisky Echo di Valerio Brinati, tra le iscrizioni che continuano a pervenire alla segreteria dei Circolo Nautico Riva di Traiano, spicca quella di due Beneteau Figaro provenienti dalla base de La Grande Motte e che parteciperanno alla “Roma per 2”.

Si tratta del Figaro “Made in Midi” di Michel Cohen, e del Figaro 2 “Maracuja” di Laurent Camprubi. Con le loro salgono a tre le iscrizioni di barche francesi a questa 22ma edizione della Roma per 1/2/Tutti per la presenza anche di Hugues Le Cardinal con un GS 40 BC nella categoria dei solitari.

“Ci fa piacere questa partecipazione dei Figaro – spiega il Presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano Alessandro Farassino – perché sono barche interessantissime che in Francia hanno fatto e stanno facendo la storia della vela, mentre in Italia, esclusa la parentesi di Pietro D’Alì, non si sono mai affermate. Oltre a loro, tra le partecipazioni straniere, devo menzionare assolutamente il Pogo 40 tedesco “Tante Anni” di Konrad Schwingenstein, che continua a regatare a Riva di Traiano nella Roma per Tutti con equipaggi sempre altamente competitivi.

Due anni fa aveva a bordo velisti dell’equipaggio dell’Hydroptere e chissà cosa ci proporrà quest’anno. Dovrebbe essere della partita anche un altro Figaro, quello che proprio Pietro D’alì ha appena venduto. Il nuovo proprietario vuole venire a correre qui, perché questa è una corsa vera che dà adrenalina e queste partecipazioni estere lo dimostrano. Non è una passeggiata di poche miglia: la Roma per 2 è  grande Altura”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=27874

Scritto da su Mar 23 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab