Home » News, Regate, Sport » J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY – Parte da Monte Carlo la corsa al tricolore

J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY – Parte da Monte Carlo la corsa al tricolore

MONTE CARLO – In vista delle regate continentali, il gemellaggio tra la flotta italiana e monegasca per l’esordio della stagione sportiva 2015 riservata al giovane monotipo JBoats che si sta imponendo come best seller in tutto il mondo. Nel fine settimana a Monte Carlo debutta il circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY con la prima manche della Spring Cup organizzata dallo Yacht Club Monaco.

Sono una trentina i giovani monotipi del cantiere JBoats pronti a scendere in acqua il 28 e 29 marzo in occasione del primo appuntamento del campionato nazionale, suddiviso nelle due manche della Spring Cup di Monte Carlo e Sanremo (25 e 26 aprile) che suggellano il gemellaggio tra la flotta italiana e quella monegasca in vista delle regate continentali 2015, in programma dal 12 al 17 ottobre al largo del Principato.

Dodici gli equipaggi italiani che si daranno battaglia sul campo di regata dello Yacht Club Monaco, dove per la Spring Cup sarà ben rappresentata anche la flotta locale e svedese per un debutto ‘internazionale’ del circuito italiano riservato al monotipo che, nel frattempo, continua a mietere successi e dal 2012, anno del lancio, ha raggiunto in tempi record la soglia delle 900 unità naviganti in tutto il mondo.

Parte senza dubbio con un buon viatico Uji Uji di Alessio Marinelli e Alfredo di Giuseppe che lo scorso febbraio, sempre in acque monegasche, si è aggiudicato la seconda piazza della Primo Cup. Inoltre faranno il loro debutto anche i nuovi armatori entrati nelle fila della classe italiana, come Mario Beraha a bordo di Sasha Grey. Mancherà invece il campione nazionale in carica, il LightBay Sailing Team di Carlo Alberini che a luglio dell’anno scorso, con l’inchiostro ancora fresco sulla firma del riconoscimento di classe velica ai J/70 da parte della Federazione Italiana Vela, si era aggiudicato sia le regate continentali sia il titolo tricolore a Riva del Garda.

La seconda edizione del campionato nazionale J/70 si articolerà in quattro appuntamenti: dopo la combinata Monte Carlo-Sanremo gli equipaggi disputeranno anche la seconda tappa al largo della Riviera dei Fiori (16-17 maggio) per poi fare rotta su Cervia (12-14 giugno) e arrivare infine a Riva del Garda per l’Euro Cup 2015 (9-12 settembre) che raccoglierà i migliori equipaggi continentali e al termine della quale verrà decretato il campione italiano sulla somma dei punteggi ottenuti in tutte le tappe del J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=27926

Scritto da su Mar 25 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab