Home » News, Regate, Sport » Campionato Primaverile Trofeo San Felice: a Chioggia grande successo per la Sailing Endurance Adriatic

Campionato Primaverile Trofeo San Felice: a Chioggia grande successo per la Sailing Endurance Adriatic

CHIOGGIA – Si è conclusa nella tarda serata di sabato 11 aprile la terza edizione della S.E.A Sailing Endurance Adriatic, manifestazione di vela d’altura inserita all’interno del Campionato di Primavera – Trofeo San Felice organizzato dal Club Amici della Vela con la collaborazione del Circolo Velico Il Portodimare.
Dopo la partenza, data dal CdR dinnanzi le bocche di porto di Chioggia, un vento che con il trascorrere delle ore è variato dai 6 fino a raggiungere anche i 15 nodi ha fatto da cornice alle tante imbarcazioni, altura e mini, che hanno preso parte all’evento che verrà ricordato come una delle più belle edizioni grazie alle ottime condi-meteo che hanno accompagnato i regatanti.
Sessanta miglia per la classe altura, la metà per i mini altura, consegnano al comitato di regata due prove da andare ad inserire in classifica generale ed ai tanti turisti che affollavano la diga e la battigia di Sottomarina uno spettacolo di vele. “Siamo molto contenti di questo weekend – commenta dall’elegante club house del Porto Turistico San Felice GianFranco Frizzarin, presidente del Comitato di Regata -, finalmente il tempo è stato dalla nostra parte e siamo riusciti a portare a termine nel migliori dei modi anche questo appuntamento”.
Venendo alla classifica nella classe dall’ORC 0 all’ORC 2 al primo posto si alternano il Millennium 40 Luna per te prima e Il Colore del Vento poi, mentre nella classe ORC 3 vittoria in entrambe le prove di Demon X di Nicola Borgatello, per concludere con la classe ORC 4 e 5 dove il dominio è di Take Five di Rusconi Stefano. Nella classe Minialtura debutto stagionale con vittoria per l’Ufo 22 di Alessio d’Avanzo in prova 4 mentre ad imporsi in prova 5 sono stati i giovani ragazzi del Platu 25 Boomerang.
La classifica generale, dopo lo svolgimento di 5 prove vede al primo posto in classe dall’ ORC 0 all’ORC 2 l’X-55 Il Colore del Vento di Domenico Spezzapria,  mentre nella classe ORC 3 l’X-35 Demon X Nicola Borgatello è saldamente al comando grazie ad un seria di quattro primi. A guidare la classe ORC 4 e 5 è Take Five di Rusconi Stefano. La classe minialtura vede al primo posto il Platu 25 del giovane team timonato da Nicolò Scarpa dell’Associazione Velica Lido.
Le classifiche complete sono visibili sul sito del Circolo Velico Il Portodimare all’indirizzo www.portodimare.org. Il Campionato di Primavera – Trofeo San Felice proseguirà sabato 18 e domenica 19 aprile con le selezioni ORC.

Leggi anche:

  1. Campionato Primaverile: la situazione a Chioggia dopo 3 prove
  2. Al via il Campionato Primaverile a Chioggia
  3. I RISULTATI DEL TROFEO YCRMP, PRIMA PROVA DEL CAMPIONATO PRIMAVERILE CCVAT
  4. GRANDE SUCCESSO AD ANZIO DEL TROFEO RADEGLIA PER LA CLASSE OPTIMIST
  5. Grande successo per il 7° Trofeo Sancilio Challenge: vince Buena Vista

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=28347

Scritto da Redazione su apr 12 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab