Home » News, Regate, Sport » J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: a Sanremo Calvi Network torna “europeo”

J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: a Sanremo Calvi Network torna “europeo”

SANREMO – Si svolgerà nel corso del week end entrante il secondo atto della frazione d’esordio del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy, circuito riservato agli specialisti dell’ultimo one design proposto dall’americana J-Boats.

A Sanremo sono attese una trentina di imbarcazioni, numero prossimo a quello registrato a Riva del Garda per l’Europeo 2014 e di circa due volte superiore alla media spuntata durante la prima edizione del circuito nazionale.

Tra i sicuri protagonisti della manifestazione sanremese vanno indicati gli svedesi di Rocad Racing, vincitori dell’intro monegasca, il runner-up Notaro Team della coppia Domenici-Fracassoli, L’elagain di Solerio-Cassinari e Intoxica di Tamburelli-Orsoni.

L’evento organizzato dallo Yacht Club Sanremo sarà occasione di esordio continentale per i campioni italiani ed europei del Lightbay Sailing Team, al rientro con Calvi Network dopo la conclusione della “campagna d’America”, valsa il successo assoluto alla Quantum Key West Race Week e il podio alla Bacardi Miami Sailing Week.
“Non ci sentiamo come lo zio d’America, che torna dal nuovo continente forte di un bagaglio d’esperienza senza pari – ha spiegato Carlo Alberini alla vigilia della prima uscita di allenamento nelle acque sanremesi – Certo, il doppio appuntamento a stelle e strisce è stato importante perchè ci ha dato modo di confrontarci con la flotta d’oltre Oceano e con alcuni top team come i campioni iridati di Helly Hansen, i messicani di Flojito y Cooperando e i brasiliani di Bruschetta, ma non è un mistero che, nella media, il livello dei competitors europei sia decisamente più elevato. Ci aspettiamo quindi regate molto competitive, aperte a ogni possibile risultato”.

In occasione della frazione sanremese del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy a bordo di Calvi Network regateranno Carlo Alberini (owner-driver), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljak (randista) e Sergio Blosi (trimmer). L’attività del team sarà monitorata dal coach Irene Bezzi.

Terminata la due giorni ligure, il Lightbay Sailing Team continuerà la preparazione in vista del Mondiale di La Rohelle (7-11 luglio) prendendo parte ad altre tappe del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy (16-17 maggio e 13-14 giugno). Sarà poi la volta del secondo main event della stagione, l’Europeo di Monaco (12-17 ottobre), prima del quale Calvi Network parteciperà alla quinta tappa del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy (10-11 settembre).
Nel corso della stagione 2015 l’attività del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, leader mondiale nella produzione di profili speciali in acciaio, Iconsulting, system integrator italiano specializzato in Business Intelligence e sistemi a supporto delle decisioni, LG Electronics, Uniklima e Gill.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=28603

Scritto da su Apr 24 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab