Home » Altro, News, Sport » Pallanuoto in Puglia: sfida verità per la GP Modugno

Pallanuoto in Puglia: sfida verità per la GP Modugno

BARI – E’ prevista acqua bianca sabato 25 aprile alle Piscine Comunali di Modugno: per la sesta giornata di ritorno del campionato di pallanuoto di serie B maschile – girone 4, è in programma alle 14.00 (arbitra Polimeni) il match salvezza GP Modugno- Rari Nantes Napoli.

Due punti dividono la formazione di Francesco Carbonara, ora ultima a quota 9 e i napoletani guidati da Elios Marsili a quota 11. De Luce e compagni sono pronti a riscattare la prestazione opaca di sabato scorso, che ha procurato la sconfitta per 10-4 contro la San Mauro Nuoto, e il match d’andata contro la blasonata compagine campana, vittoriosa alla Scandone per 8-6: con quattro formazioni chiuse in tre punti e tutte interessate a salvarsi, nel girone 4 i giochi sono ancora tutti da fare, ma vincere sabato è l’unico verbo che la GP Modugno è obbligata a declinare.

Trasferta ad Anzio per la Waterpolo Bari nel girone 3: la sesta di ritorno del campionato non sarà agile per i biancorossi, priva di Daniele Di Pasquale squalificato e con i laziali invischiati nella lotta per evitare i play out e fermi al terzultimo posto con 10 punti. Si gioca sabato 25 aprile alle 15.00, arbitra Puglisi: per i ragazzi di Fabio Valenti, terzi in classifica dopo il pareggio amaro con la capolista Roma 2007 sabato scorso allo Stadio del Nuoto di Bari, è d’obbligo continuare a vincere. Il secondo posto che vale i play off dista sei lunghezze: sono tante certo, ma fino a quando la matematica non decreta i verdetti, è necessario continuare a lottare.

Sabato 25 aprile seconda giornata di ritorno per il campionato di serie C-girone 6. Si inizia alle 12.00 allo Stadio del Nuoto di Bari con in acqua Sport Project-Fimco: a seguire alle 13.15 scontro tra seconda e prima in classifica con Dharmha Casamassima-RN Taranto e alle 14.30 Bio Sport-Auditore Crotone. Si gioca anche a Lamezia: alle 15.00 in acqua Lamezia-Meridiana Taranto.

Approfittando della giornata festiva, nella mattinata del 25 aprile spazio al campionato di Promozione e all’under 15: in acqua alle 10.00 alla Comunale di Castellana i padroni di casa contro la Payton Bari, incontro valido per la quarta giornata d’andata. Alle 14.30 invece alla Comunale di Molfetta i padroni di casa se la vedranno con la Master Valenzano. Terza giornata di ritorno per i ragazzi dell’under 15: si gioca alle 9.30 allo Stadio del Nuoto di Bari Waterpolo 2-GP Modugno e a seguire, alle 10.40, RN Taranto-Waterpolo 1. Alle 13.00 invece in programma Molfetta Nuoto-Aemme Lecce presso la Piscina Comunale di Molfetta.

Due concentramenti in programma domenica 26 aprile per giocare la quarta e quinta giornata di ritorno del campionato interregionale under 17. A Cosenza in acqua alle 11.30 Crotone-Sport Project a alle 12.30 Cosenza Nuoto-GP Modugno. Si gioca a squadre invertite alle 16.00 e alle 17.00. Allo Stadio del Nuoto di Bari invece alle 9.10 le prime a scendere in acqua saranno Master Valenzano-RN Taranto e a seguire alle 10.20 Waterpolo Bari-Mediterraneo Taranto. Alle 11.30 e alle 12.40 si gioca a squadre invertite.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=28608

Scritto da su Apr 24 2015. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab