Home » News, Regate, Sport » CORSICA PER DUE/CORSICA PER TUTTI: ANCHE PIETRO D’ALÌ AL VIA

CORSICA PER DUE/CORSICA PER TUTTI: ANCHE PIETRO D’ALÌ AL VIA

MILANO – Anche il grande Pietro d’Alì parteciperà alla Corsica per Due/Corsica per Tutti, classicissima organizzata dal Comitato Società Veliche del Tigullio con partenza sabato 9 maggio. Nato a Milano nel 1963, ma cresciuto in riviera ligure, D’Alì vanta una grande passione per il mare e le barche, già a partire dall’età di 3 anni quando inizia a timonare il gozzo di famiglia.

Skipper, navigatore, velista e regatante, “la sua adesione rappresenta un motivo di grandissimo interesse per il nostro evento”, spiega l’organizzatore Franco Noceti. “D’Alì possiede una vasta esperienza, possiamo definirlo uno dei velisti più completi con una profonda conoscenza del mare”. Timoniere assieme a Carlo Brenco di Bet 1128 (Class 40 vincitore della Roma per 1), D’Alì andrà a caccia del record della regata stabilito da Marco Nannini quando nel 2014, a bordo di Vela d’Altura, ha tagliato il traguardo dopo 3 giorni, 7 ore, 33 minuti e 20 secondi di navigazione con media teorica pari a 5,03 nodi.Altro partecipante di rilievo è Pegasus, il Class 950 di Pietro Boerio, secondo la scorsa edizione e reduce dalla 900 Miglia di St.Tropez.

Anche l’Azuree di Ballerini, già vincitore della Rolex Middle Sea Race, potrà dire la sua. La Corsica per Due/Corsica per Tutti è caratterizzata da un percorso di 400 miglia con partenza del Golfo del Tigullio, Giro della Corsica, lasciata a sinistra assieme a tutte le isole francesi, e ritorno. Si naviga in altura e sottocosta. “Aver rilanciato questo evento nel 2014 e poter godere, un anno dopo, dell’attenzione di un campione come d’Alì ci inorgoglisce ed emoziona allo stesso tempo”, prosegue Noceti. Scatta così il conto alla rovescia in attesa delle 23:30 di sabato 9 maggio quando verrà data la partenza.

La regata gode della fondamentale collaborazione della Porto di Lavagna SPA, società di gestione del Porto turistico, che nel quadro del rilancio dell’approdo mette a disposizione posti barca e strutture a tutti i partecipanti alle regate. Per informazioni inerenti le iscrizioni, si può chiamare lo 0185 1690412 oppure il 335 5247308. Safety World si occuperà della sicurezza, con il briefing rescue, mentre gli specialisti di Navimeteo terranno costantemente aggiornati partecipanti durante la regata. Assistenza tecnica a cura della veleria WSail.

In cabina di regia, appunto, il Comitato Circoli Velici del Tigullio, già organizzatore del Campionato Invernale Golfo del Tigullio e formato da Associazione Pro Scogli Chiavari, Circolo Nautico Lavagna, Circolo Nautico Rapallo, Circolo Velico S. Margherita Ligure, Lega Navale Chiavari e Lavagna, Lega Navale Rapallo, Lega Navale S. Margherita Ligure, Lega Navale Sestri Levante e Yacht Club Sestri Levante.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=28639

Scritto da su Apr 25 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab