Home » Altro, News, Sport » Trofeo delle Regioni, a Bari il meglio della Pallanuoto Made in Sud

Trofeo delle Regioni, a Bari il meglio della Pallanuoto Made in Sud

BARI – Si conclude domani, domenica 3 maggio, allo Stadio del Nuoto di Bari la tre giorni del Trofeo delle Regioni, che vede protagonisti 90 pallanuotisti under 14, espressione delle migliori speranze della Pallanuoto made in Sud. A Bari si sfidano le giovani rappresentative di Puglia, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania e Sicilia; le prime due classificatealla final six in programma dal 3 al 5 luglio ad Anzio.

La manifestazione è organizzata dalla Federazione italiana nuoto con il supporto del comitato regionale pugliese della FIN e della Waterpolo Bari e si inserisce a pieno titolo nel progetto Tokio 2020, il programma di crescita della pallanuoto giovanile promosso dal commissario tecnico del Settebello Alessandro Campagna e da Amedeo Pomilio, tecnico federale della Nazionale under 20, presente allo Stadio del Nuoto di Bari in questi giorni per valutare le caratteristiche tecniche e tattiche dei singoli atleti: “Riuscire ad arrivare più in periferia possibile per cogliere il talento – ha ricordato Pomilio – è uno degli obiettivi che come Federazione perseveriamo e quindi con l’aiuto dei tecnici operativi in ogni regione d’Italia cerchiamo un miglioramento dei ragazzi, dando linee guida comuni a tutte le regioni e seguendo la loro crescita. Il Trofeo delle Regioni è parte integrante del progetto Tokio 2020, riferito a quegli atleti che dopo le Olimpiadi potranno far parte della Nazionale.

 

Il Trofeo delle Regioni quindi, come ha ricordato il presidente del comitato regionale della FIN Puglia, Nicola Pantaleo, a margine della presentazione ufficiale delle sei formazioni partecipanti, è una “Manifestazione giovanile nazionale che profuma di grande pallanuoto, perché chiede ai ragazzi di rispettare tutte le regole, li abitua al rispetto dell’avversario e prevede arbitri del GUG”.

Con la rappresentativa campana dominatrice fino ad oggi del girone sud, domani 3 maggio la Puglia guidata da Giovanni Tau si gioca la chanche di passare alla final six contro la rappresentativa siciliana. Appuntamento alle 11.30 allo Stadio del Nuoto di Bari. Tutti i risultati sono disponibili su federnuotopuglia.it

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=28802

Scritto da su Mag 2 2015. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab