Home » News, Regate, Sport » Pallanuoto in Puglia, a Modugno la final four under 20

Pallanuoto in Puglia, a Modugno la final four under 20

BARI – Ultimo chilometro tutto da percorre per la GP Modugno sabato 9 maggio alle 14.00 contro il CUS Unime (arbitra Ferrari). L’incontro, valido per l’ottava e penultima giornata di ritorno del girone 4 della serie B maschile, in programma nell’impianto di via Di Cristo a Modugno, potrebbe sancire la retrocessione in C per i ragazzi di Francesco Carbonara o riaccendere la speranza di giocare i play out.

La sconfitta per 12-6 subita dal Cosenza Nuoto sabato scorso pesa sulle spalle dei gialloblù come un macigno ma i messinesi, quarti in classifica, arriveranno in Puglia senza grosse motivazioni e senza tre atleti, fuori per squalifica. Tentare il tutto per tutto per capitan Barresi e compagni è un obbligo, non solo un dovere.

Nel girone 3 della serie B per la penultima giornata di campionato la Waterpolo Bari sarà sabato 9 maggio in trasferta a Latina (match alle ore 15.00, arbitra Rotunno). I play off sono ormai sfumati ma i biancorossi devono difendere con orgoglio il terzo posto dagli assalti dei laziali, distanti solo tre lunghezze. I ragazzi di Valenti hanno l’obbligo di concludere nel migliore dei modi questo campionato, che ha fatto sognare l’A2 per buona parte della stagione: è un appuntamento solo rimandato si spera, perché Bari e la Puglia hanno bisogno di avere almeno una squadra in serie A.

La serie C torna in acqua sabato 9 maggio con la terza giornata di ritorno: allo Stadio del Nuoto di Bari in acqua alle 14.00 Bio Sport Conversano-Sport Project e alle 15.15 Dharmha Casamassima-Lamezia Sharks. Alle 14.30 invece presso la Meridiana di Taranto i padroni di casa affronteranno l’Auditore Crotone mentre in serata alle 20.15 alla Masseriola di Brindisi la capolista RN Taranto farà visita alla Fimco. La prima di ritorno del girone di Promozione si gioca su due campi: alle 12.45 allo Stadio del Nuoto di Bari in acqua Payton Bari-Master Valenzano mentre alle 13.30 alla comunale di Matera giocheranno Pianeta Benessere-Castellana Nuoto.

La ricca giornata pallanuotistica di domenica 10 maggio vede in primo piano la final four del campionato under 20: le prime due classificate dei gironi nord e sud giocheranno a Modugno gli spareggi per vincere il titolo regionale e accedere al girone 4 dei quarti di finali nazionali in programma dal 24 al 26 maggio in Campania. Alla comunale di Modugno le prime a scendere in acqua alle 10.30 saranno Mediterraneo Taranto-Sport Project, a seguire alle 12.00 RN Taranto-Payton Bari.

Le finali nel pomeriggio, alle 15.00 per il terzo e quarto posto e alle 16.30 per decretare la squadra campione regionale.Modugno, Poggiardo e Putignano campi di gioco per la quarta giornata di ritorno del campionato under 15: alle 9.15 nell’impianto di via Di Cristo a Modugno se la vedranno domenica 10 maggio Mediterraneo Taranto-Molfetta Nuoto e alle 17.45 Bio Sport Conversano-GP Modugno. A Poggiardo alle 16.00 in acqua Aemme Lecce-Waterpolo 1 mentre a Putignano alle 16.30 giocano Impero Fasano-Waterpolo 2.

Allo Stadio del Nuoto di Bari nel pomeriggio di sabato 9 e per l’intera mattinata di domenica 10 maggio è in programma la seconda giornata del campionato under 11: dieci formazioni di piccolissimi provenienti da tutta la Puglia pronti a divertirsi e divertire. E così per gioco potrebbe nascere il talento.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=28970

Scritto da su Mag 8 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab