Home » News, Regate, Sport » J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: ritorno a Sanremo per Calvi Network

J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: ritorno a Sanremo per Calvi Network

SANREMO – Inizia oggi a Sanremo, per concludersi domani, la seconda tappa del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy. Una trentina le imbarcazioni al via dell’evento organizzato dallo Yacht Club Sanremo, incluso il leader della classifica provvisoria del circuito, L’elagain di Franco Solerio, oltre a team come Notaro Team di Luca Domenici, Rocad Racing di Mikael Lindqvist e B2 di Michele Galli e Francesco de Angelis.

Il campione continentale Calvi Network, tornato a regatare in Europa dopo la campagna a stelle e strisce in occasione della seconda manche della prima tappa, disputata alcune settimane fa proprio a Sanremo, si presenta sulla linea di partenza con un equipaggio che presenta le novità Giulio Desiderato e Matteo Savelli, chiamati dall’armatore Carlo Alberini a sostituire Branko Brcin e Sergio Blosi, di scena a Porto Venere tra le boe della classe Melges 32.

In virtù di queste sostituzioni, nella Riviera dei Fiori, a bordo di Calvi Network regatano Carlo Alberini (owner-driver), Karlo Hmeljak (tattico), Giulio Desiderato (randista) e Matteo Savelli (trimmer).

Dopo Sanremo, il Lightbay Sailing Team prenderà parte a un’altra tappe del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy (13-14 giugno a Cervia) per poi volare a La Rochelle, sede del Mondiale (7-11 luglio). Sarà quindi il momento del secondo main event, l’Europeo di Monaco (12-17 ottobre), prima del quale Calvi Network parteciperà alla quinta tappa del J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy (10-11 settembre).
Foto: Taccola

Leggi anche:

  1. Al via la seconda tappa del circuito J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY 2015
  2. J/70 ALCATEL ONETOUCH ITALIAN TROPHY
  3. J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: Sanremo la manche è UjiUji
  4. J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: UjiUji parte forte, Calvi Network in lotta per il podio
  5. J/70 Alcatel Onetouch Italian Trophy: a Sanremo Calvi Network torna “europeo”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=29173

Scritto da Redazione su mag 16 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab