Home » News, Regate, Sport » Farr 40 West Coast Championship: Enfant Terrible-Adria Ferries terzo alla vigilia delle ultime prove

Farr 40 West Coast Championship: Enfant Terrible-Adria Ferries terzo alla vigilia delle ultime prove

CABRILLO BEACH – Proseguono a Cabrillo Beach le regate valide per il Farr 40 West Coast Championship, atto secondo del Farr 40 International Circuit, manifestazione che vede impegnate nelle acque della California una quindicina di imbarcazioni.

Dopo una partenza al fulmicotone, Enfant Terrible-Adria Ferries (Strappati-Chieffi) si è assestato all’interno del gruppo di testa e alla vigilia delle ultime prove è terzo, a soli quattro punti da Groovederci (Demourkas-Kostecki), salito al comando della classifica nel corso della penultima giornata. Tra lo scafo di Alberto Rossi e quello di John Demourkas “balla” Estate Master (Hill-Williams), ormai considerato tra gli equipaggi di punta della classe.

“E’ stata una giornata positiva – sottolinea Tommaso Chieffi, tattico di Enfant Terrible-Adria Ferries – Abbiamo risalito lo svantaggio di dieci punti sugli aussie di Estate Master, che adesso ci precedono di un solo punto, e siamo più vicini alla vetta della classifica. Per tirare le somme bisognerà attendere domani: con due prove ancora da disptutare, e considerata la graduatoria cortissima, che lascia aperta la lotta per il podio anche a Plenty e Flash Gordon, attualmente quarto e quinto, tutto può davvero accadere”.

Il Farr 40 West Coast Championship, organizzato dal Cabrillo Beach Yacht Club e gestito dal Principal Race Officer Peter “Luigi” Reggio, si concluderà nella serata odierna con la disputa delle ultime due prove.

A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regatano Roberto Strappati (helm), Tommaso Chieffi (tactician), Andrea Caracci (navigator), Daniele Cassinari (main), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Enrico Menno (mast), Carlo Zermini (freestyler), Daniele Fiaschi (pit), Alberto Fantini (bow/commander).

Foto: Sara Proctor

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=29578

Scritto da su Mag 30 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab