Home » News, Regate, Sport » J24 European Championship 2015: disputate le prime tre regate

J24 European Championship 2015: disputate le prime tre regate

LE CROUESTY – Con le prime tre regate ha preso ufficialmente il via nelle acque francesi di Le Crouesty, l’edizione 2015 del Campionato Europeo Open J24 organizzato dallo Yacht Club du Crouesty Arzon (www.j24euro2015.com).

Dopo il 1998 e il 2005, infatti, il prestigioso appuntamento è tornato a Le Crouesty dove oltre trenta equipaggi in rappresentanza di sette nazioni (Francia, Germania, Irlanda, Italia, Gran Bretagna, Brasile e Stati Uniti) saranno grandi protagonisti sino a venerdì 12 giugno.

A tenere alti i colori azzurri è il J24 del Centro Velico di Napoli della Marina Militare Ita 416 La Superba (timonato da Ignazio Bonanno in equipaggio con il tailer Simone Scontrino, il due Francesco Picaro il prodiere Alfredo Branciforte e il centrale/tattico Luigi Ravioli) che proprio pochi giorni fa aveva vinto il terzo titolo tricolore (con una prova d’anticipo) nelle acque di Cala Galera.

Per loro un’ottimo avvio di campionato: al termine di questa prima giornata la classifica Open provvisoria vede al comando Usa 5443 con Mike Ingram (5 punti, 1,1,3 i parziali) seguito ad un solo punto dal regolarissimo GBR Madeleine con Ducan Mc Carthy (6 punti; 2,2,2) e da Ita La Superba (9,3,7 i parziali) a pari punti (19) con i tedeschi di Ger 5412 Henk di Frank Schonfeldt (4,6,9). Primo degli equipaggi di casa è Fra 4226 Majic di Francois De Herce, decimo nella classifica open (27 punti; 11,10,6 i parziali).

“Dopo la bella soddisfazione del Campionato Nazionale Open, ci siamo messi subito in viaggio per raggiungere questo nuovo campo di regata.” ha commentato il timoniere Bonanno “In questa prima giornata abbiamo disputato tre prove caratterizzate da vento che ha raggiunto i 28 nodi da NE. Domani ci aspettano altre tre o quattro regate.”

Il programma, infatti, prevede, tre o quattro prove nelle giornate di domani e di mercoledì, due in quella di giovedì, numerose manifestazioni collaterali nelle varie serate, la cerimonia di premiazione (giovedì 11) e tante attività collaterali in spiaggia per chi volesse fermarsi sino a sabato e godersi le bellezze della località francese.John Coveney è il Presidente del Comitato di Regata mentre la Giuria Internazionale è formata da Paul Bastard (IJ FRA Presidente di Giuria), Trevor Lewis (IJ GBR), Mounir Ben Hamida (NJ FRA), Ingemar Bohlin  (NJ SWE), e Timo Hass (IJ GER). Eric Collet è lo Jaugeur d’épreuve mentre Stuart Jardine (IM GBR) e Aorelian Garcia  (NM FRA) sono gli stazzatori incaricati.

Leggi anche:

  1. INIZIATA PASQUAVELA: DISPUTATE LE PRIME PROVE
  2. 420 Open European & Ladies Open European Championship: oro per Celli-Morini
  3. 420 Open European & Ladies Open European Championship: niente regate a Tavira
  4. 420 Open European & Ladies Open European Championship: Celli-Morini prime
  5. 420 Open European & Ladies Open European Championship: bene le azzurre

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=29828

Scritto da Redazione su giu 8 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab