Home » News, Regate, Sport » Gaetano Mura con bet1128 sulla linea di partenza della Giraglia Rolex Cup

Gaetano Mura con bet1128 sulla linea di partenza della Giraglia Rolex Cup

SANREMO – Dopo la vittoria alla Roma x1, dopo l’Around Sardinia Race il velista  Gaetano Mura con il class40 bet1128 domani sarà sulla linea di partenza della 63° edizione  della Giraglia Rolex Cup alla Giraglia per Due con il co skipper cagliaritano Andrea Cabras. ‘’Domani si parte. Bet 1128 é pronta.

Non avendo partecipato alle regate costiere di questi giorni, abbiamo avuto tutto il tempo di vivere questa prima parte della manifestazione  come “spettatori” e vedere così navigare questi mostri di barche con a bordo  dei super professionisti. La Giraglia  non é proprio il genere di regata da Class 40 e le previsioni meteo al momento non sembrano agevolarci, ma partiamo con grande entusiasmo e determinazione’’.

Insomma pronto a far bene alla  prestigiosa regata – organizzata dallo Yacht Club Italiano  con la collaborazione dello Yacht Club de France, della Société Nautique de St. Tropez, dello Yacht Club Sanremo e con la partnership di Rolex – che vede l’iscrizione di ben 270 imbarcazioni provenienti da diversi paesi del mondo.

Alla Giraglia con il class40 bet1128 doveva partecipare anche Max Sirena, lo skipper di Luna Rossa. ‘’Mi spiace che Max, causa altri impegni sopraggiunti,  alla fine non sia potuto venire. Il progetto Giraglia era nato con lui. Sono, comunque, contento di partecipare con  Andrea Cabras, alias Gatto,  in tutta familiarità.  E’ la prima regata con lui su bet1128 – in questi mesi mi ha accompagnato nelle trasferte e abbiamo trascorso molto tempo insieme in barca –  ma ci sembra di non fare niente di nuovo. Una delle tante navigazioni insieme.  Andrea vuole bene alla barca quanto me e la  conosce in  ogni centimetro: la cambusa, i nostri spazi. Tutto è  ”comme d’habitude” , c’è solo da girare l’ interruttore in modalità regata’’.

Dopo le regate costiere dei giorni scorsi, domani si alza quindi il sipario sulla regata d’altura che vede in gara 240 imbarcazioni; una ventina quelle che si affronteranno alla  Giraglia per due  dove è iscritto Gaetano con bet1128 che sarà in gara con il co skipper cagliaritano Andrea Cabras.  Coppia sarda alla ricerca di un buon risultato nella prova d’altura, lunga 243 miglia, sul percorso St.Tropez -Giraglia-Genova ed arrivo al Porticciolo Duca degli Abruzzi.

Leggi anche:

  1. Gaetano Mura e Max Sirena alla Giraglia Rolex Cup con bet1128
  2. Gaetano Mura con bet1128 vince la regata Roma X 1: “Distrutto ma felice”
  3. Giraglia Rolex Cup: Alizée vince in tempo compensato
  4. A SANREMO E’ IL GIORNO DELLA GIRAGLIA ROLEX CUP
  5. GIRAGLIA ROLEX CUP: PARTENZA DOMANI NOTTE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30057

Scritto da Redazione su giu 16 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab