Home » News, Regate, Sport » L’HURAKAN TEAM ALL’ORC WORLD CHAMPIONSHIP 2015 CON XIO

L’HURAKAN TEAM ALL’ORC WORLD CHAMPIONSHIP 2015 CON XIO

BARCELLONA – Sabato 27 giugno a Barcellona si terrà la sfida che ogni anno incorona un equipaggio campione del mondo ORC. L’Hurakan Racing Team si sta preparando per tentare di riportare a casa il titolo di ORC WORLD CHAMPIONSHIP 2015, dopo averlo già conquistato nel 2013.

L’equipaggio è lo stesso che abbiamo visto regatare negli ultimi due anni, a cambiare però, questa volta, è la barca. L’ultimo acquisto in casa Hurakan Racing è XIO, il TP52 che lo scorso hanno ha vinto il circuito 52 SUPERSERIES.

Il timoniere Marco Serafini, il tattico Tommaso Chieffi, lo stratega Michele Regolo ed il Team Manager Gabriele Giardini hanno dato inizio alle danze a fine Maggio con la tappa Valenziana del Circuito Superseries, FORD VIGNALE VALENCIA SAILING WEEK.“ Non è stato un inizio molto entusiasmante”  ha commentato il timoniere.  “Abbiamo dovute fare alcune modifiche alla barca come richiesto dalle nuove Regole TP, ed effettivamente siamo realmente saliti a bordo per la prima volta, solo pochi giorni prima dell’inizio della regata. Con poco allenamento ed una barca che pur essendo lo stesso modello di Hurakan era completamente diversa.

Purtroppo la prima settimana di regata per noi è stato puro allenamento. Abbiamo dovuto conoscere bene XIO prima di poter dare il meglio. Non abbiamo fatto ottimi risultati ma ci è servito moltissimo per iniziare ad ingranare i ritmi di questo nuovo fantastico TP.”E così è stato, dopo questo duro periodo di prova, tra le barche e gli atleti più forti del mondo, L’Hurakan Racing Team ha iniziato ad ingranare.

Alla tappa successiva, Trofeo Conde de Godo, tenutasi dal 11 al 14 giugno a Barcellona, hanno ribaltato la situazione.  La settimana si è conclusa con il punteggio migliore pari merito insieme a Rats on Fire, purtroppo solo una piccola differenza di vittorie ha decretato ufficialmente primo Rats  on Fire e seconda XIO.

All’equipaggio composto da Nello Pavoni, Alessandro Battistelli, Paolo Mangialardo, Andrea Pavan, Saverio Cigliano, Alessandro Santangelo, e John Hayes,  quest’anno si sono uniti il navigatore Carlos Freire, il nuovo comandante Alessandro Tonelli, ed il Grinder Michele Gnutti. In occasione del Trofeo Spagnolo l’equipaggio che corre con i colori del Club Vela Portocivitanova ha avuto anche un Personal Coach d’eccezione: Nenad Viali.Ora la sfida più ambita quella che l’equipaggio attende da 2 anni, il Mondiale ORC che si terrà dal 27 giugno al 4 Luglio a Barcellona, con la grinta giusta per riportare a casa il titolo iridato.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30178

Scritto da su Giu 19 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab