Home » News, Regate, Sport » Roma-Giraglia: domani alle 18 la partenza

Roma-Giraglia: domani alle 18 la partenza

RIVA DI TRAIANO – Ventiquattro ore alla partenza della Roma-Giraglia e l’attenzione si concentra sul meteo previsto lungo le 250 miglia del percorso che porterà i concorrenti da Riva di Traiano verso Capo Corso attraverso le isole dell’arcipelago toscano. Il vento alla partenza dovrebbe soffiare da W a circa 6.5 nodi e il  giorno successivo salire di intensità verso sera superando i 10 nodi da NW.

Domani alle 16:00, nel corso del briefing, Ezio Sarti di meteowind.com, presenterà il sito meteo dedicato alla regata e mostrerà nel dettaglio la situazione meteo prevista nei 3 giorni della regata. La corsa, come sempre accade, si giocherà tutta nella giusta lettura del meteo e nelle scelte conseguenti. Unico vincolo, infatti, è quello di passare la Giraglia lasciandola a dritta. La scelta di dove passare le isole è lasciata invece alle decisioni degli skipper e le scelte sono sempre difficili.

Il passaggio dell’Elba è sempre un punto cruciale e bisogna decidere secondo il meteo del momento, perché sfruttare, eventualmente, i forti venti del canale di Piombino potrebbe essere un grande vantaggio.

La regata, valida per il Trofeo Armatore dell’Anno, sarà molto interessante nella categoria X2, dove gli iscritti sono 12, guidati dal vincitore della Roma x2 Valerio Brinati con il suo Este 35 Whisky Echo. Insieme a lui Durlindana 3,  il nuovissimo Carrol Marine 60 di Giancarlo Gianni, (secondo tra i 60 piedi la Giraglia dello YC Italiano), il First 31.7 Dindarella (Roberto Crivellari e Giuseppe Ferrarella), Fair Lady, del solitario Oscar Campagnola che questa volta correrà in doppio con Laura Ferrandino, Gastone, Bavaria 36 con a bordo Pierluigi Bettiol Furlan e Federico Coda, Pegasus, Akilaria 9.50 con Francesco Conforto e Pietro Boerio, Strega Rossa, Evolution 10 con Gian Piero Salvatori e Paolo Minzi, Sventola, Bavaria 38 con Massimo Salusti, Ummagumma, Esyd 9.50 di Gennaro Iasevoli e Roberto Rovito, Jolie, First 45 di Marcello Bernabucci, Tany e Tasky IV di Guido Deleuse, Fra Diavolo, SO 35 con a bordo Francesco e Giovanni Mengucci.

Leggi anche:

  1. Roma-Giraglia: un’emozione lunga 250 miglia
  2. Roma per 2: domani partenza ore 12
  3. Roma-Giraglia: domani alle 11:00 la partenza, con il 1° GiragliOne in solitario
  4. Roma-Giraglia e Giraglia-One: giovedì 26 il via da Riva di Traiano
  5. AMMUINA VINCE LA ROMA GIRAGLIA X2 PER LA TERZA VOLTA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30322

Scritto da Redazione su giu 24 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab