Home » News, Regate, Sport » Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman:i fratelli Nicola e Francesco Vespasiani al comando

Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman:i fratelli Nicola e Francesco Vespasiani al comando

MARINA DI CARRARA – Prima giornata di regate per i trentadue equipaggi (fra loro anche un team polacco, uno danese, uno ungherese e uno tedesco) che sino a domenica 28 saranno impegnati nelle acque antistanti il Porto Marina di Carrara nel Campionato Nazionale Open 2015 della Classe Flying Dutchman, evento perfettamente organizzato dal Club Nautico Marina di Carrara con il patrocinio del Comune di Carrara, della Provincia di Massa Carrara, del CONI Comitato Regionale Toscano, della Capitaneria di Porto di Marina di Carrara, della Regione Toscana, dal Port of Carrara, della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, e della Camera di Commercio – Massa Carrara.

Terminati gli accurati controlli di stazza da parte dello stazzatore Franco Noceti e dopo lo Skipper meeting nel quale il presidente del Comitato di Giuria, Andrea Avola, ha presentato gli altri componenti (Antonino Aneri, Luigi D’Amico, Sandro Gherarducci, Gigi Porchera, Luigia Massolini e Sergio del Nero) e illustrato i dettagli del Campionato, gli equipaggi hanno potuto finalmente scendere in acqua.

Le perfette condizioni meteo marine (una splendida giornata estiva con vento dagli 8 agli 11 nodi e mare con ondina corta da maestrale) hanno permesso il regolare svolgimento delle prime tre regate in programma vinte rispettivamente da Ita 36 Insolita di Marco Gianfreda e Marco Poggianti (che hanno preceduto i fratelli Vespasiani e Ita 7 Barenghi-Gabor), da Ita 4 dei fratelli romani Nicola e Francesco Vespasiani (i detentori del titolo tricolore negli ultimi cinque anni hanno anticipato Ita 10 Cipriani-Benedetti e Ita 36 Gianfreda-Poggianti) e da Ita 10 Ubongo dei benacensi Roberto Cipriani e Roberto Benedetti (seguiti da Ita 4 Vespasiani-Vespasiani e da Ita 36 Gianfreda-Poggianti).

“Sono state regate abbastanza regolari caratterizzate da vento disteso anche se in alcuni casi ha fatto un po’ le bizze.” ha commentato al rientro a terra il il presidente del Comitato di Giuria Andrea Avola “Spero che i regatanti si siano divertiti. L’appuntamento con le regate è per domani: partenza sempre alle ore 13.”

Al termine della prima giornata del Campionato Nazionale Open 2015 FD, la classifica provvisoria vede pertanto al comando Ita 4 Vespasiani-Vespasiani (5 punti; 2,1,2 i parziali) seguiti nell’ordine da Ita 36 Gianfreda-Poggianti (7 punti; 1,3,3), Ita 10 Cipriani-Benedetti (8 punti; 5,2,1), Ita 7 Barenghi-Gabor (16 punti; 3,9,4) e H13 Suli-Papp (17 punti; 8,4,5).

Il Campionato Nazionale Open 2015 FD, organizzato con il contributo di Nautica Forza 7, Shopping Brugnato5terre Village, PROtect Tapes, San Carlo Acque Minerali e otticafontani.com proseguirà domani (sabato 27) con altre prove (ne sono previste complessivamente otto, con un massimo di tre al giorno, e dal compimento della quarta regata sarà applicato uno scarto e sarà ritenuto valido il Campionato). Nella serata di domani, inoltre, presso il Ristorante del Club Nautico Marina di Carrara (Geme-The Restaurant) è prevista la cena per tutti i concorrenti.

Domenica, invece, sono in programma le regate conclusive (non sarà esposto nessun segnale di avviso dopo le ore 15.30) e la cerimonia delle premiazioni durante la quale saranno premiati i primi tre classificati.

Leggi anche:

  1. Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman: tra due giorni a Marina di Carrara
  2. Il Trofeo challenge Pardini 2015 è firmato Francesconi-Rinaldi
  3. L’elagain si prende la tappa e il comando del Campionato Nazionale Open J/70
  4. Campionato Nazionale Open J24: La Superba vince il tricolore per la terza volta e con una prova d’anticipo
  5. Marina di Carrara protagonista del Campionato Nazionale Open 2015 Flying Dutchman

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30372

Scritto da Redazione su giu 26 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab