Home » News, Regate, Sport » ELBA/VELA: CAMPIONATO ELBANO POSITIVO PER I RAGAZZI DEL CVMM

ELBA/VELA: CAMPIONATO ELBANO POSITIVO PER I RAGAZZI DEL CVMM

MARCIANA MARINA – Un’altra giornata positiva per i giovani velisti della squadra agonistica del Circolo della Vela Marciana Marina che hanno preso parte alla seconda prova del Campionato Elbano Derive 2015, prova organizzata dal Centro Velico Elbano di Rio Marina che metteva in palio il Trofeo Bartolini.
I ragazzi anche questa volta hanno ottenuto risultati di rilievo nell’unica manche disputata con venti leggerissimi dai quadranti nord: Biancaluna Buonaccorsi ha ottenuto il primo posto nella classe Laser 4.7, William Gazzera ha vinto nella classe Laser Radial, classe che ha visto anche la partecipazione di Edoardo Gargano.Presenti sul campo di regata anche i più piccoli timonieri portacolori del CVMM nella classe Optimist ( categoria Cadetti) Eva Paolini ha ottenuto il terzo posto, Alice Palmieri ha concluso al quarto: in gara anche Pietro Gentili.
Domenica prossima 19 luglio è in programma a Procchio, organizzata dall’Associazione Nautica Sportiva La Guardiola, la terza prova del Campionato Elbano Derive 2015, come sempre organizzato dal Comitato Circoli Velici Elbani: in palio il trofeo Città di Marciana giunto alla sua 17a edizione e aperto a tutte le derive e il 14° Trofeo Moretti riservato alla classe Optimist.

Leggi anche:

  1. ELBA/VELA: SUCCESSI CVMM AL CAMPIONATO ESTIVO DERIVE 2015
  2. ELBA/VELA: NUOVO PODIO PER I RAGAZZI DEL CVMM
  3. VELA/ELBA: DOPPIA VITTORIA CVMM ALLA PRIMA REGATA NAZIONALE L’EQUIPE
  4. ELBA/VELA: CONFERMATA LA SQUADRA E IL CALENDARIO AGONISTICO DEL CVMM
  5. RIPARTE ALL’EBA L’ATTIVITÀ DELLA QUADRA AGONISTICA DEL CVMM

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=30922

Scritto da Redazione su lug 17 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab