Home » Altro, News, Sport » Motonautica: in Germania, Alex Zilioli vince l’Europeo della F/125

Motonautica: in Germania, Alex Zilioli vince l’Europeo della F/125

BITTERFELD – La motonautica azzurra del Circuito festeggia oggi in Germania, a Bitterfeld, la conquista della medaglia d’oro e della medaglia di bronzo nel Campionato Europeo Circuito della classe F/125.

Un bellissimo risultato arrivato grazie ad Alex Zilioli e a Daniele Frontoni.Zilioli, portacolori della Mot. Boretto Po classe 1984, oggi si è aggiudicato la gara tedesca, chiudendo l’Europeo con 40 punti all’attivo e la medaglia d’oro di categoria.Un Titolo che mancava nel palmares del pilota di Boretto, che nella classe 125 ha già vinto in carriera due titoli mondiali (nel 2011 e nel 2014) ed il titolo nazionale nel 2012.

A Bitterfeld, lo slovacco Henry Synoracki, con 34 punti, ha ottenuto l’argento mentre il bronzo, con 26 punti, se lo è aggiudicato un altro pilota azzurro: Daniele Frontoni, il piacentino di Cortemaggiore portacolori della A.M.D. San Nazzaro.In Germania si è anche concluso l’Europeo F/250: la gara è stata vinta dall’ungherese Peter Bodor, che oggi si è imposto rispettivamente sull’inglese Wayne Turner e sul finlandese Illka Ritkonen.

Fuori dai giochi Massimo Rossi, vincitore della 1^ tappa stagionale. Lo scafo del pilota della Mot. Boretto Po si è ribaltato appena appena dopo avere tagliato per primo il traguardo della 2^ manche; Rossi, sbalzato fuori dallo scafo, è stato però squalificato da regolamento. Nessuna conseguenza fisica per il pilota che, comunque, subito soccorso, è stato portato in ospedale per accertamenti.

Peter Bodor ha ottenuto così anche il titolo di campione europeo 2015 di categoria. Argento continentale all’inglese Turner e bronzo al tedesco Alex Mario. Nel Mondiale F/500, arrivato qui alla penultima tappa, ad aggiudicarsi la gara di Bitterfled è stato invece l’austriaco Attila Havas; secondo classificato lo slovacco Marion Jung mentre il terzo gradino del podio è andato a Robert Hencz, il campione ungherese che quest’anno corre con licenza italiana per il Circolo Nautico Chiavenna.
Problemi tecnici hanno relegato alle retrovie Giuseppe Rossi (il piacentino del Circ. Nautico Chiavenna), che ha chiuso la gara all’8 posto della classifica.Il Mondiale F/500 si concluderà in Italia, a Cremona, il 18-20 settembre.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31509

Scritto da su Ago 10 2015. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab