Home » News, Regate, Sport » CAMPIONATO DEL MONDO LASER 4.7: GUIDO GALLINARO E FEDERICA CATTAROZZI SEMPRE PIÙ IN ALTO

CAMPIONATO DEL MONDO LASER 4.7: GUIDO GALLINARO E FEDERICA CATTAROZZI SEMPRE PIÙ IN ALTO

MEDEMBLIK – E’ sempre grande Italia nella quinta e penultima giornata di regate del Campionato del Mondo Laser 4.7, in corso di svolgimento a Medemblik, in Olanda. Anche oggi il grande protagonista del giorno è stato Guido Gallinaro, autore finora di una rimonta eccezionale, che gli ha permesso di risalire fino alla seconda posizione della classifica generale dietro allo spagnolo Fuentes, distante ormai soltanto due punti.

Un “piccolo” dettaglio: Gallinaro (4-15-19-1-1-3-1-7-2-8) è un Under 16 (e ovviamente è in testa alla graduatoria di categoria), quindi la sua prestazione è davvero straordinaria, se pensiamo che il secondo Under 16, l’australiano Littlewood, è nono assoluto a ben 46 punti dall’azzurro. Bene anche Alberto Tezza, settimo (1-2-9-8-4-25-13-10-18-3), ed Elia Vitali, decimo, mentre Ugo Zunardi è 21mo e Andrea Ribolzi 25mo (classifica completa con tutti gli altri italiani su http://laserworlds.sailing.today/pages/laser_47_boys_overall.html).

Molto bene anche le italiane nella classifica femminile, con Federica Cattarozzi quarta assoluta e seconda Under 16 (1-5-4-16-17-9-4-9-12-6), Camilla Bagni decima (2-1-6-11-33-14-18-35-22-7) e Francesca Ramazzotti 13ma (classifica completa su http://laserworlds.sailing.today/pages/laser_47_GIRLs_overall.html), a conferma dello straordinario risultato complessivo delle nuove leve della vela italiana a questo Mondiale 4.7 di Medemblik che si concluderà domani, con l’ultima, attesissima regata della serie per entrambe le flotte e la premiazione.
Foto: Taccola

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31593

Scritto da su Ago 13 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab