Home » News, Regate, Sport » L’Emilio di Compagnia del Mare ai Campionati del Mondo 2015 di J24 a Boltenhagen dal 31 agosto

L’Emilio di Compagnia del Mare ai Campionati del Mondo 2015 di J24 a Boltenhagen dal 31 agosto

MOLFETTA – L’Emilio di Compagnia del Mare ai  Campionati del Mondo 2015 di J24 a Boltenhagen. Dal 31 agosto al 4 settembre Molfetta sarà l’unica squadra pugliese, insieme a 4 italiane.

Dal 31 agosto al 4 settembre  Molfetta, sfida il mar Baltico con L’Emilio di Compagnia del Mare. Per i campionati mondiali di vela J24, tra le oltre 50 imbarcazioni partecipanti, l’unica pugliese è Made in Molfetta.

L’Emilio Ita 439  dell’associazione sportiva  Compagnia del Mare Molfetta sarà l’unica imbarcazione J24 a sfidare nelle acque di Boltenhagen, i più bravi velisti provenienti da tutto il mondo.
L’imbarcazione molfettese sino al 4 settembre  avrà base nella Marina di  Boltenhagen  che si  trova all’interno della esclusiva ‘Weiße Wiek ‘ villaggio turistico, dall’ ambiente moderno e rilassante.  L’evento è  organizzato dal ‘Norddeutscher Regattaverein’, uno dei più antichi yacht club della Germania, che ha molti anni di esperienza nella realizzazione di eventi internazionali come la settimana di Kiel e innumerevoli campionati monotipo.
Il team molfettese, dopo aver raccolto l’entusiasmo della vittoria del VI Trofeo Ondabuena a Taranto; ha voluto impegnarsi nella sfida del mondiale in Germania.

Gli atleti  Francesco Mastropierro (timoniere), Francesco  Bozzetti (centrale), Dino Colella (prodiere), Antonio Macina (tattico) e Leonardo Cappelluti (tailer) – tutti  iscritti  alla Uisp (Unione Italiana sport per tutti e alla Fiv (Federazione Italiana Vela/ Circolo Vela Molfetta) – affronteranno, i migliori velisti provenienti da tutto il mondo e  le rigide temperature del mar Baltico con i suoi 10 ° e i venti a 20 nodi nautici.
“La partecipazione ai campionati del mondo in Germania nel mar Baltico, zona dai venti stabili e privi di rotte di navigazione commerciale,  che per anni ha ospitato le flotte più importanti del mondo rappresenta per tutto il team dell’Emilio e di Compagnia del Mare una grande esperienza; una grande sfida che  è stata possibile grazie al sostegno dei privati, tra cui Rella srl e Omd srl  – ha dichiarato Francesco Mastropierro timoniere della squadra.

Numerosi saranno gli equipaggi preparati e allenati, ma non vogliamo  perdere l’occasione per confrontarci con i giganti della vela mondiale, ha concluso Mastropierro.”   www.compagniadelmare.eu

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31840

Scritto da su Ago 27 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab