Home » News, Regate, Sport » Alba Mediterranea Sailing Team: sabato presentazione degli equipaggi

Alba Mediterranea Sailing Team: sabato presentazione degli equipaggi

GALLIPOLI – Il mare e la navigazione a vela come strumenti di educazione, formazione, orientamento lavorativo e inclusione sociale. Nuova sfida per i ragazzi di “Alba Mediterranea Sailing Team – Messaggeri di Legalità” che dopo le vittorie alla XXX Regata Internazionale Brindisi – Corfù, si prepara ad affrontarne altre due: il VIII° Trofeo “Rotary Cup Governor” – Domenica 13 Settembre 2015 – Gallipoli e la XVII° “Trofeo Rivellino” – Domenica 20 Settembre 2015 – Gallipoli, presentando alla stampa gli equipaggi sabato 12 Settembre alle ore 11.00 presso il Bellavista Club – Caroli Hotels – Corso Roma 219 – Gallipoli.

Superare le barriere del disagio sostenendo e promuovendo iniziative di solidarietà ed educazione attraverso lo sport è il motore di “Alba Mediterranea” per superare il disagio e rendere meno difficile la quotidianità.

Continuano, sempre a Gallipoli, i percorsi con ragazzi segnalati dall’Ufficio dei Servizi Sociali per i minori di Lecce e con ragazzi segnalati da varie comunità leccesi; particolarmente importante ed impegnativo è il percorso avviato con una comunità di Alessano con ragazzi autistici; continuiamo ad accettare l’adesione di altri ragazzi per farli diventare “prodi condottieri” di Alba mediterranea.

Alba Mediterranea, capofila del raggruppamento formato da Assonautica di Puglia, Consorzio Emmanuel e Centro Servizi Salento, prosegue nel lavoro degli obiettivi previsti dal progetto “Messaggeri di Legalità”, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per la Gioventù e il Servizio civile nazionale.

L’attività di Alba Mediterranea, Associazione di Promozione Sociale guidata da Cosimo Prisciano, è formata da skipper, psicologi, volontari, esperti nel campo socio-educativo, della nautica sportiva/da diporto e del mercato del lavoro, e mira alla diffusione della cultura della legalità attraverso un’azione di sistema fondata sulla “velaterapia” ed interventi di sensibilizzazione territoriale alla legalità, trasformando giovani a rischio di devianza e/o svantaggiati in veri e propri equipaggi di imbarcazioni a vela e “messaggeri di legalità” capaci di attivare sul territorio della pugliese azioni di sensibilizzazione alla legalità.

L’utilizzo di strumenti come il mare e la navigazione a vela permettono un eccezionale occasione per l’adozione di comportamenti ispirati al rispetto delle norme di convivenza civile in prospettiva del bene comune. Navigare e vivere in armonia nel piccolo mondo della barca, è un modo per imparare a stare insieme, diventare equipaggio, riscoprire valori importanti e fondamentali come la collaborazione, l’aiuto reciproco, la solidarietà, il senso di responsabilità verso gli altri, l’amore per la natura, la condivisione di regole.

Nella realizzazione del progetto sono coinvolti: gli Uffici dei Servizi Sociali per i Minorenni di Lecce, Taranto, Brindisi e Bari, le basi nautiche di Gallipoli, Otranto, Brindisi, Bari, Taranto, comunità e ragazzi in carico ai servizi sociali di Comuni pugliesi oltre 50 ragazzi che tra il 2015 e il 2016 parteciperanno in totale a 10 regate regionali ed internazionali.

Alla conferenza stampa interverranno:

Introduce: Antonio Dell’Anna – Vicepresidente di Alba Mediterranea

·      Perrini Francesca, Direttore CGM – Centro Giustizia per i minori di Puglia
·      Attilio Maria Daconto, C.F. (CP) – Comandante – Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Gallipoli
·      Valeria Pace, Psicologa di Alba Mediterranea
·      Michele De Simone, Presidente Circolo della Vela Gallipoli
·      Francesco Nobile, Presidente Rotary Club Gallipoli
·      Pantaleo Ernesto Bacile, Presidente Lega Navale Italiana Sez. di Gallipoli
·      Carmelo Scorrano, Presidente ANMI – Associazione Nazionale Marinai D’Italia – Gallipoli
·      Salvatore Della Bona –Direttore Dipartimento Dipendenze Patologiche ASL di Lecce
·      Malcarne Alfredo – Presidente Assonautica Nazionale e Assonautica di Puglia
·      Ferrocino Daniele – Presidente Consorzio Emmanuel
·      Quarta Antonio – Direttore Centro Servizi Volontariato Salento
·      Salvatore Sergio – Prof. Università del Salento
·      Spedicato Luigi – Prof. Università del Salento
·      Giurgola Antonella – Direttore USSM – Ufficio Servizi Sociali per i minorenni di Lecce
·      Attilio Caroli, Direttore Caroli Hotels
·      Guido Aprea, Commissario prefettizio Città di Gallipoli
·       Luigi Perrone, Presidente ANCI Puglia
Modera l’incontro : Mimmo Prisciano – Presidente di Alba Mediterranea

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=32228

Scritto da su Set 10 2015. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab